Venerdì, 17 Settembre 2021
Cultura San Martino Valle Caudina

Festival del Cinema di Venezia, premiato il corto di Matteo Petecca

Matteo ha 26 anni ed è cresciuto a San Martino Valle Caudina, da sempre appassionato di cinema ha curato la scenografia del Cortometraggio diretto da Valerio Ferrara

Il giovane Matteo Petecca porta l'Irpinia a Venezia con il suo Notte Romana. Il corto è stato presentato in concorso al SIC della 78esima edizione del Festival del Cinema e ha ricevuto il Premio FEDIC | Federazione Italiana dei Cineclub, menzione speciale per il miglior cortometraggio

Diretto da Valerio Ferrara è scritto da Metteo Petecca e da Alessandro Logli. I tre in poche inquadrature raccontano – in modo giocoso – la Roma bene e la Roma di periferia: Paolo (Lorenzo Aloi), al bar con gli amici, viene ”disturbato” dall’arrivo di due ragazzi. Uno in particolare, Gioacchino (Raffaele Nardi), accusa Paolo di essere “andato” con la sua ragazza (Sara Santostasi), minacciandolo di fargliela pagare. Otto minuti in cui Ferrara, Petecca e Logli dimostrano talento e predisposizione al racconto cinematografico, confezionando un cortometraggio che dice moltissimo in una manciata di minuti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival del Cinema di Venezia, premiato il corto di Matteo Petecca

AvellinoToday è in caricamento