menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Expo Milano, la nocciola di Avella protagonista il 18 giugno

Presentato il progetto Avellainsu: la promozione del patrimonio archeologico naturalistico e gastronomico sbarca alla mostra universale

“Avellainsu” il 18 giugno al padiglione Irpinia dell’ Expo di Milano, la promozione del patrimonio archeologico naturalistico e gastronomico di Avella sarà tra i protagonisti

L’assessore alla cultura avv. Fabio Conte con orgoglio ha presentato il programma previsto per l’ incontro in expo, sottolineando l’importanza di quest’azione di internazionalizzazione che altro non è, che il prosieguo del programma di recupero e rilancio del territorio previsto dall’attuale Amministrazione. Il Sindaco, impegnato in altra sede per impegni istituzionali,  ha delegato il consigliere Antonio D’Avanzo per portare i suoi saluti e ringraziamenti per l’impegno profuso dal team che ha lavorato e promuoverà Avella all’Expo.

Il Presidente della Fondazione “Avella città d’arte” avv. Antonio Larizza, ha voluto sottolineare l’importanza dell’appuntamento , motivando l’impegno alla valorizzazione come atto dovuto sancito dallo statuto stesso dell’ Istituto.

L’incontro è proseguito con la presentazione del promo_video “ Marchio & Paesaggio” che sarà proiettato nella mattinata del 18 giugno e realizzato dalla paesaggista dr.ssa Carmen Loiola che ha posto anche l’accento sull’importanza della vetrina universale come lo è l’expo e sulla strategia di promozione del turismo culturale come metodo per intercettare i flussi turistici provenienti dai grandi attrattori internazionali della Regione Campania come la Penisola sorrentina e Pompei che restano a pochi km dalla città di Avella.

Lo chef Francesco Fusco ha presentato la formula del ristorante_orto come gastronomia di qualità a km zero e recupero dei prodotti e delle ricette della tradizione avellana, a conclusione del suo intervento ha letto il menù del Kitchen _show che si terrà nella mattinata del 18 giugno dove da protagonista della tavola sarà il nocciolo prodotto tipico del luogo ;

           “Il menù del nocciolo”

-          Tartare di vitellino, nocciole, polvere di olive nere e mosto cotto;

-          Risotto carnaroli, nocciola, aglio orsino e provola;

-          Mousse di ricotta con nocciola e ganache al cioccolato;

Per gli aspetti culinari nel campo della pasticceria la creatività e inventiva di Pasquale Pesce.

A conclusione le note liete le ha presentate il Maestro Egidio Napolitano che ha previsto per questo appuntamento una selezione di musiche e brani classici tratte da “Note in pasta” cd inciso dal maestro e voluto fortemente dal “Museo di Pulcinella di Acerra” a cura del Direttore Dott. Tommaso Esposito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ecco le bellissime immagini della nevicata sul Laceno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento