menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cardiologie aperte, ad Avellino il gran finale

Ha aderito l'Azienda Ospedaliera "San Giuseppe Moscati" di Avellino alla manifestazione promossa in tutta Italia dall'Anmco

Si chiuderà sabato 13 febbraio, la due giorni di incontri programmati per l’iniziativa “Cardiologie aperte”, alla quale, anche quest’anno, ha aderito l’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. La manifestazione, promossa in tutta Italia dall’Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) nella settimana dall’8 al 14 febbraio, si pone l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione nei confronti dei problemi cardiovascolari e di tutti gli atteggiamenti e stili di vita pericolosi per il cuore.

    Il Presidente regionale dell’Anmco, Rosario Sauro, ha organizzato ad Avellino, presso il Circolo della Stampa di Corso Vittorio Emanuele, incontri e dibattiti per far conoscere da vicino a tutti i cittadini i fattori di rischio di malattie cardiache e le contromisure da adottare per prevenirle.

Dopo il significativo riscontro di pubblico registrato durante il primo incontro, l’appuntamento conclusivo con i cittadini interessati è per domani, dalle ore 9 alle 12.  Esperti cardiologi forniranno ai presenti tutte le informazioni utili a diffondere la cultura della prevenzione cardiovascolare. Ai partecipanti saranno distribuiti anche opuscoli informativi sullo scompenso cardiaco, la fibrillazione atriale e i comportamenti da seguire post-evento cardiaco.

«L’iniziativa – spiega Rosario Sauro – oltre ad avere lo scopo di  sensibilizzare i cittadini sui fattori di rischio e di ribadire l’importanza di un corretto stile di vita per la cura e la salute del proprio cuore, mira anche a fornire indicazioni su come comportarsi in maniera ottimale in caso di sospetto infarto cardiaco».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento