menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da re del vino a fotografo d'eccezione, Caggiano in mostra a Salerno

Antonio Caggiano ha raccolto i suoi scatti in Dipingere con la luce

Il re del vino espone i suoi scatti presso Palazzo Pinto sede della Pinacoteca provinciale di Salerno, in via dei Mercanti. Fino all’8 gennaio (9-19.30, dal martedì alla domenica) sarà possibile assistere alla personale “Dipingere con la luce”, 35 foto esposte nella struttura seicentesca, 35 effetti di luce che raccolgono le esperienze del reporter.

Antonio Caggiano lo conosciamo come il professore del vino, ma dietro la sua profonda conoscenza per il mondo del nettare di Bacco cela l’anima di un’artista sospeso tra calici e scatti emozionanti che esprimono la sensibilità di un uomo che eccelle sempre in ogni sua passione. D’altronde sono proprio i suoi viaggi immortalati in splendide istantanee che hanno poi ispirato alcune delle sue migliori produzioni di vino come Bechar e Devon.
 Per anni il fotografo giramondo, dal freddo dell’Artide al deserto africano, dagli Stati Uniti al Sud America ha collezionato immagini, effetti di luce che oggi ha deciso di mostrare al pubblico in Dipingere con la luce. Una personale stilisticamente unica che svela l’arte di un uomo che ha il merito di aver fondato una delle cantine migliori d’Italia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento