menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gelato migliore d'Europa, il bar Vincent sfiora il podio

Vincenzo Zanfardino non ce l'ha fatta a strappare il titolo europeo ma resta comunque il migliore della Campania

"Partecipare ad una finale Europea di gelateria, arrivare al 5 posto su più di 300 gelatieri selezionati tra i migliori in tutta Europa, conoscere i più grandi talenti. Grazie a tutti per il supporto che ogni giorno date alla nostra passione".

Così Vincenzo Zanfardino dalla sua pagina facebook ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto alla finale europea del Gelato Festival che si è disputata a settembre a Firenze. Dopo aver vinto la tappa napoletana con il gusto Amalfi, il gelatiere di Corso Vittorio Emanuele è partito alla volta della città di Dante Alighieri per competere con i migliori gelatieri del continente, ma purtroppo non è riuscito ad aggiudicarsi il podio.

Vincenzo, titolare del bar Vincent sito lungo il salotto buono di Avellino, purtroppo ha soltanto sfiorato la medaglia di bronzo, ma ha comunque raggiunto un ottimo risultato rappresentando la città di Avellino in una sfida importante e molto difficile.

Vincitore del festival, invece Eugenio Morrone della gelateria Il Cannolo Siciliano di Roma proclamato miglior gelatiere d'Europa col gusto Mandarino Tardivo. Medaglia d'argento per Guido Cortese della gelateria U Magu di Pietra Ligure (SV) con il gusto Pinolo alla Ligure. Medaglia di bronzo per Gabriele Scarponi della gelateria Ara Macao di Albisola (SV) con il gusto Tropical Basil.

L'esito finale della competizione è arrivato dal voto combinato di una qualificata giuria tecnica di esperti e dal voto del pubblico. La proclamazione è arrivata al Piazzale Michelangelo di Firenze dopo nove tappe in giro per l'Italia e l'Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento