menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arte e poesia, giovani alla prova nella seconda edizione di Avellino in Versi

Conferenza stampa a palazzo di città per spiegare tutti i dettagli dell'iniziativa che avvicina gli avellinesi alla cultura

Presentato a Palazzo di Città la seconda edizione del Concorso internazionale di poesia e arte "Avellino in versi" organizzato dal Centro Culturale Studi Storici e patrocinato dal Comune di Avellino. Alla conferenza stampa hanno preso parte l'Assessore alla Cultura Teresa Mele, la Responsabile del Centro Culturale Studi Storici di Avellino Maria Ronca, la Consigliera di Parità per la Provincia di Avellino Domenica Lomazzo e l'insegnante della "L. Da Vinci" Rosa Mannetta. "Un concorso - ha spiegato la Responsabile del Centro Culturale Studi Storici di Avellino Maria Ronca - che mira ad avvicinare i giovani alla cultura, a valorizzare attraverso l'arte, nelle sue diverse forme, e la poesia il territorio, a creare una rete tra poeti ed artisti, tra associazioni e cittadinanza. Un concorso che travalica i confini nazionali con un bando tradotto in inglese, francese, spagnolo e arabo, con il chiaro intento di non escludere nessuno a partecipare". "Avvicinare i giovani alla cultura - ha esordito l'Assessore Mele - trovando nella propria città uno spazio per potersi esprimere. Un concorso, quello di Avellino in versi, che tra l'altro si sofferma su diverse tematiche del sociale. Per questo come Amministrazione sosteniamo questa iniziativa tesa ad avvicinare gli avellinesi all'arte e soprattutto alla poesia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento