rotate-mobile
Cultura Santa Paolina

A Santa Paolina riparte la storica scuola di tombolo

La scuola ha la finalità di trasmettere l’arte del tombolo alle nuove generazioni

Dopo due anni di sospensione a causa delle misure sanitarie riparte la storica scuola di tombolo di Santa Paolina.

La scuola ha la finalità di trasmettere l’arte del tombolo alle nuove generazioni.

Santa Paolina è un piccolo paese famoso per il tombolo e il greco di tufo docg.

In passato la lavorazione era diffusa in molte famiglie e le “pizzillare” così vengono chiamate tuttora le donne che lavorano il tombolo integravano il reddito familiare con le produzione e vendita di autentici capolavori quali le coperte di foglia d’uva, di spina di pesce, di trina oppure con i pizzi anrichi che portano anche i nomi nel dialetto locale quali la mennola, a via nova, a centra e iallo ed altri ancora.

La scuola è seguita dalle maestre ed anche da un gruppo coeso della Pro Loco che già si è messo a disposizione per l’opera d’arte a tombolo ideata e realizzata dal maestro Gennaro Vallifuoco con la collaborazione di Amelia Egidio, Renata Ianuario, Berardina Spinelli, Fiorella Egidio, Michela Cecere, Emanuela Ciampi, Ersilia Tretola, Rita Santangelo e con il patrocinio del Comune di Santa Paolina.

Si riparte, con cautela si riparte.

Per informazioni per l’iscrizione, durata ed orari della scuola di tombolo rivolgersi a Egidio Fiorella: 3338032126 e a Spinelli Berardina: 3467290219.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Santa Paolina riparte la storica scuola di tombolo

AvellinoToday è in caricamento