A Manocalzati il concerto “Sfrutta la Nota…Le 6 mani di Rossini”

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Manocalzati
  • Quando
    Dal 23/06/2019 al 23/06/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 23 gugno alle ore 18.30 presso la Sala delle Arti a Manocalzati (Via Provinciale 89) l’Associazione Igor Stravinsky celebrerà la Festa della Musica 2019 con un concerto dal titolo “Sfrutta la Nota…Le 6 mani di Rossini”.

Ad eseguire a 6 mani al pianoforte alcune delle trascrizioni delle opere più famose del compositore pesarese, quali La Gazza Ladra, Mosè in Egitto, Il Barbiere di Siviglia, Semimamide, La Cenerentola ed il Guglielmo Tell, ci saranno I Triesis (Piero Di Egidio, Celestina Masotti e Annarosa Partipilio), formazione nata nell’ambito delle manifestazioni concertistiche promosse dal Conservatorio di Bari.

L’organizzazione di SFrutta la Nota è a cura dell’Associazione Igor Stravinsky che si avvale della direzione artistica dei maestri Nadia Testa ed Alessandro Crosta.

Il concerto avrà inizio alle ore 18.30 con ingresso in sala a partire dalle ore 18.15 fino ad esaurimento dei posti a sedere. 

Si accede con l’acquisto del biglietto singolo ad Euro 7,00 (che potrà essere acquistato dalle ore 18,00 in poi fino ad esaurimento dei posti a sedere).

Seguirà piccolo momento conviviale in terrazza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Montoro il primo campionato regionale "Tauras Trophy"

    • 18 aprile 2021
  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • NextGenEu, una vera transizione ecologica è possibile

    • 17 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento