A Manocalzati il concerto “Sfrutta la Nota…Le 6 mani di Rossini”

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Manocalzati
  • Quando
    Dal 23/06/2019 al 23/06/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 23 gugno alle ore 18.30 presso la Sala delle Arti a Manocalzati (Via Provinciale 89) l’Associazione Igor Stravinsky celebrerà la Festa della Musica 2019 con un concerto dal titolo “Sfrutta la Nota…Le 6 mani di Rossini”.

Ad eseguire a 6 mani al pianoforte alcune delle trascrizioni delle opere più famose del compositore pesarese, quali La Gazza Ladra, Mosè in Egitto, Il Barbiere di Siviglia, Semimamide, La Cenerentola ed il Guglielmo Tell, ci saranno I Triesis (Piero Di Egidio, Celestina Masotti e Annarosa Partipilio), formazione nata nell’ambito delle manifestazioni concertistiche promosse dal Conservatorio di Bari.

L’organizzazione di SFrutta la Nota è a cura dell’Associazione Igor Stravinsky che si avvale della direzione artistica dei maestri Nadia Testa ed Alessandro Crosta.

Il concerto avrà inizio alle ore 18.30 con ingresso in sala a partire dalle ore 18.15 fino ad esaurimento dei posti a sedere. 

Si accede con l’acquisto del biglietto singolo ad Euro 7,00 (che potrà essere acquistato dalle ore 18,00 in poi fino ad esaurimento dei posti a sedere).

Seguirà piccolo momento conviviale in terrazza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Nusco il grande ritorno della Notte dei Falò

    • da domani
    • dal 17 al 19 gennaio 2020
  • Mannoia, Preziosi, Sgarbi: ecco il cartellone della stagione 2019/2020 del Teatro Gesualdo

    • dal 12 ottobre 2019 al 21 aprile 2020
  • Duecento secondi per conoscersi, al Bar Cappuccini l'evento "Let's Speed Date"

    • dal 14 al 16 febbraio 2020
  • I Falò di Sant'Antonio aprono la 50esima edizione del Carnevale di Castelvetere

    • da domani
    • dal 17 al 18 gennaio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento