rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Eventi

Ghemon è tornato a casa, il concerto dell'artista irpino è un successo annunciato

Neanche il rischio pioggia ha fermato gli avellinesi, vogliosi di riabbracciare il figliol prodigo

Corso Vittorio Emanuele è una bolgia. Tutta Avellino non attendeva altro che il concerto di Ghemon. Gianluca Picariello,  dopo il grande successo sanremese, torna a casa e lo fa da autentico protagonista. 

Le parole di Ghemon che hanno emozionato tutti: 


"Mi ricordo dove sono nato e sono cresciuto. Avellino ce l'ho dentro al cuore. E la porto in alto con me. Quella era la mia scuola. In quella villa ho dato i miei primi limoni. Chi lo poteva dire? Non mi sono mai reputato meglio di nessun altro. Ma che avessi qualcosa da esprimere, lo sapevo. L'ho sempre saputo. Proteggete le cose belle speciali, non cercate di essere come gli altri. Non imitate le altre città, le altre persone. Distinguetevi, c'è bisogno di ognuno di voi. Non di una massa che uno gli dice cosa fare e loro obbediscono. Ringrazio chi ci credeva e chi no. I miei genitori e mia sorella. Perché, accanto a chi sogna, c'è sempre bisogno di chi sostiene. E loro non mi hanno mai buttato giù. In me ci hanno sempre creduto".

Ecco le immagini dell'esibizione di Ghemon (foto di Riccardo e Chiara Ricciardi): 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghemon è tornato a casa, il concerto dell'artista irpino è un successo annunciato

AvellinoToday è in caricamento