Chihiro Yamanaka al Parco del Teatro Gesualdo

È senza dubbio una delle pianiste più importanti della scena jazz internazionale. Una potenza d’esecuzione fuori dall’ordinario e una tecnica pianisticasopraffina sono il suo biglietto da visita. E sarà ad Avellino per uno dei quattro concerti in esclusiva per l’Italia che la vedranno protagonista stasera al Ravello Festival, domani allo storicoBlue Note di Milano e sabato al Tuscia in Jazz Festival.

Venerdì 17 luglio alle ore 21:30, il viaggio in note di Musica al Parco accompagnerà il pubblico del “Gesualdo” verso la terra del Sol Levante per raggiungere il Giappone, patria di Chihiro Yamanaka, per il secondo appuntamento della prima rassegna di musica jazz internazionale organizzata dal Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino con la direzione artistica dell’associazione culturale “I Senzatempo”.

Il senso della melodia di Chihiro Yamanaka, frutto di un suo prolungato soggiorno in Brasile, le ha aperto le porte alla bossanova ed in particolare alla musica di Jobim che l’ha portata ad esibirsi con i più importanti nomi del jazz come Clark Terry, Gary Burton, George Russell, Curtis Fuller, Ed Thigpen, Nancy Wilson, George Benson ed Herbie Hancock.

Con 13 dischi all’attivo editi dalla prestigiosa Verve Records e da quest’anno passata nella scuderia della leggendaria Blue Note Records, Chihiro Yamanaka, nata a Tokyo ma adottata dalla città di New York, torna ad Avellino per sbalordire il pubblico con la sua fisicità swingante e la sua tecnica ineccepibile, nella nuova formazione “European Trio”, per una serata dalle infinite soluzioni musicali, mai scontate e sempre sorprendenti.

Acclamata nei festival jazz di tutto il mondo, Chihiro Yamanaka, torna a Musica al Parco dopo la straordinaria performance del 2013 in cui salì in pedana per un concerto in Piano Solo, con due compagni di viaggio d’eccezione: Aldo Vigorito al contrabbasso e Mike Salgarello alla batteria.

Inoltre, in occasione del secondo appuntamento con la kermesse “Avellino Suona Bene”,rassegna immaginata dal consiglio di amministrazione del Teatro “Gesualdo” e dall’associazione “I Senzatempo” come una vetrina per mettere in risalto ed offrire una ribalta prestigiosa alle giovani eccellenze musicali del territorio, Musica al Parco 2015 terrà a battesimo una performance a cavallo tra il jazz e il pop d’autore affidata agli allievi dell’Accademia di Musica “Kandinsky”. 

Alle ore 21:00 saliranno in pedana Maria Scala al piano e la giovanissima Jasmin Corrado, cantante di soli 11 anni ma con una potenza vocale sorprendente.

I biglietti per assistere al concerto di Chihiro Yamanaka sono ancora disponibili presso i botteghini di piazza Castello, aperti al pubblico dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Donne e scienza, raccontare il futuro attraverso le passioni del presente

    • 8 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento