menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movieplex Mercogliano, nuova chiusura: "In queste condizioni non possiamo continuare"

Alla base della decisione il rinvio, a data da destinarsi, della programmazione delle pellicole: "Il rischio concreto per il cinema di Mercogliano è la chiusura definitiva dell’attività"

Il Movieplex chiuderà nuovamente i battenti, a partire dal 13 luglio. Alla base della decisione, le enormi difficoltà riscontrate dalla Movieservice Srl, società che gestisce la struttura cinematografica di Mercogliano, nella ripartenza delle attività.

"Il rischio concreto è la chiusura definitiva dell'attività"

Ecco la nota: "Ci abbiamo provato! Pensavamo di dare un segnale per il ritorno alla normalità, consapevoli anche di dover, nella prima fase, operare in perdita. Siamo stati gli unici in Campania, pochi in tutto il Paese, a crederci, erano previste le uscite di numerosi film, tra gli altri: Onward (inizialmente previsto per il 22 luglio, è stato rinviato a data da destinarsi); Tenet (inizialmente previsto per il 3 agosto, è stato rinviato a data da destinarsi), Tutto procrastinato, rinviato non si sa a quando. In queste condizioni, non possiamo continuare. La Movieservice Srl comunica la sospensione dell’attività di esercizio cinematografico all’interno del Parco Commerciale Movieplex di Mercogliano a partire dal 13 luglio 2020. Non è programmata alcuna data di riapertura, tutto dipenderà dalla ripresa della distribuzione di nuovi film nelle sale cinematografiche. Con l’auspicio che la situazione possa cambiare, Movieplex Mercogliano registrerà l’ultima giornata di programmazione in sala domenica 12 luglio 2020".

Al momento, la società Movieservice s.r.l., terminata la cassa integrazione in deroga, utilizzerà ferie e permessi per il personale. "Ovviamente - conclude la nota - il rischio concreto per il cinema di Mercogliano, così come per la maggioranza degli esercenti di sale cinematografiche in Italia, è la chiusura definitiva dell’attività, senza contare le ingenti perdite gestionali che si stanno subendo dall’inizio della pandemia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento