menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfranci, "La Calata" nelle terre del vino

Michele ha conosciuto la storia di giovane Vigneron formatosi tra Avellino e Bordeaux

Dopo Roccabascerana e Avellino, La Calata sabato è giunta a Castelfranci. Michele Laino, il giovane calabrese partito a piedi da Roma per raggiungere Albidona (un'impresa che ha preso il nome de La Calata), ha fatto tappa nel paese del vino. Tra i filari della media valle del Calore, Michele ha conosciuto la storia di giovane Vigneron formatosi tra Avellino e Bordeaux e, adesso, alla guida dell’azienda di famiglia.

Laino è stato ospitato dal consigliere comunale Gianni Boccella, ha incontrato il sindaco Generoso Cresta e ha gustato tutti i migliori prodotti tipici di Castelfranci in un agriturismo locale. Oggi e domani sarà a Lioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento