menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il carillon vivente, una romantica emozione per il Natale avellinese

In centro città un pianoforte itinerante e una ballerina leggiadra che danza su note settecentesche

Uno spettacolo suggestivo quello andato in scena ieri in centro città. Da via Nappi fino al corso di Avellino un settecentesco pianista ha attraversato il salotto buono del capoluogo mentre un’eterea ballerina ballava su punte e tutù in cima al suo pianoforte. Un vero carillon d’altri tempi, con la speciale caratteristica di essere itinerante. L'evento dal sapore un po'onirico ha lasciato un romantico ricordo negli spettatori che colti un di sorpresa non hanno potuto sottrarsi alla mania di scattare selfie e foto da postare sui social.

L'unico rammarico è che una manintestazione così bella è stata pubblicizzata poco e via Nappi che doveva eessere il fulcro centrale dell'evento è rimasta semideserta nonostante gli artisti di strada presenti. Meglio quindi è andata lungo corso Vittorio Emanule dove chiaramente le persone, tra un regalo e un altro, hanno potuto assistere alla performance artistica che ha superato le 700 repliche in 17 differenti nazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
AvellinoToday è in caricamento