rotate-mobile
Martedì, 26 Settembre 2023
Eventi

Torna "Bimbo Days", Trezza: "Avellino è la città dell'infanzia"

La tre giorni dedicata ai più piccoli e alle famiglie si svolgerà dal 23 al 25 giugno tra Piazza Libertà e Piazza Garibaldi. Sindaco Festa: "Vogliamo che i bambini possano vivere la parte centrale della città affinché sia un luogo inclusivo che offra un sano divertimento a tutti"

Ad Avellino, il prossimo fine settimana sarà all'insegna del divertimento e della famiglia con "Bimbo Days", l'iniziativa organizzata da US Acli, ideata e coordinata da Sergio Trezza con il patrocinio del Comune di Avellino e della Provincia di Avellino. L'evento si terrà nei giorni 23, 24 e 25 giugno e si svolgerà tra Piazza Libertà e Piazza Garibaldi. Parte del ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto per l'acquisto di un defibrillatore da donare alla città di Avellino. 

Quattro saranno le aree di interesse a disposizioni di bambini e ragazzi: l’area bike, curata da Avellino Bike, l’area Baby, con gonfiabili e cavalcabili curata dalla ludoteca Ullallà di Monteforte, l’area games curata da “L’Edicola”, e poi ancora la nave pirata, i laboratori di “Mamma portami la” e l’area fitness organizzata dal CONI di Avellino. Inoltre, i piccoli saranno omaggiati dai gadget donati dai partner dell’evento: Zuegg, Amici Cucciolotti Pizzardi e Mr Day.

Trezza: "Tre giorni all'insegna della famiglia e del sorriso"

"Amo la mia città e ci metto passione in quello che realizzo perché penso che sia molto bella se viene vissuta - ha dichiarato Sergio Trezza alla conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa, che si è tenuta questa mattina a Palazzo di Città - Avellino merita di più. Dopo la pandemia trovo che si sia perduto il senso di comunità e di appartenenza e oggi dobbiamo lavorare per recuperare questi valori. Sono sicuro che iniziative di questo tipo sono un contributo eccellente e porterò sempre avanti il mio slogan 'Avellino città dell'infanzia'".

Festa: "Da sempre questa amministrazione presta attenzione ai bambini e alle famiglie"

"Non c'è cosa più bella del sorriso di un bambino e di una famiglia che partecipa e vive la città utilizzando i luoghi di Avellino che finalmente sono stati riamati - ha affermato il sindaco di Avellino, Gianluca Festa - c'è grande soddisfazione per questo ritorno alla normalità dopo un periodo, quello della pandemia, molto complicato. Il vero segnale di ripresa è recuperare tutte le vecchie abitudini e quindi tutte quelle manifestazioni che rappresentano un punto fermo per la città".

"Questo ritorno alla quotidiniatà ci consegna più tranquillità e una città ritrovata, più felice - ha continuato la fascia tricolore - come Amministrazione riceviamo un segnale di fiducia e di esortazione a continuare. Da sempre abbiamo grande attenzione per le famiglie e per il divertimento dei bambini. Ne è un esempio la riapertura dell'asilo nido. Vogliamo che i più piccoli possano vivere la parte centrale della città che deve essere inclusiva ovvero un luogo frequentato e amato da tutti, che dia sano divertimento a chiunque".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna "Bimbo Days", Trezza: "Avellino è la città dell'infanzia"

AvellinoToday è in caricamento