Benedizione e Inaugurazione dell'Antico Organo della Chiesa Madre di Flumeri

Don Claudio si è impegnato im prima persona per la restaurazione dell'organo

Il 10 aprile 2019 nella Chiesa Madre di Fumeri si è svolta la cerimonia di Benedizione e Inaugurazione dell'antico organo restaurato, che da anni giaceva in un deposito. Presenti alla cerimonia oltre ad un foltissimo pubblico di fedeli, autorità religiose, civili,  militari, economico finanziario,  dell'Associazionismo e  Volontariato.

Sergio Mons. Melilllo ( Vescovo della Diocesi di Ariano e Lacedonia ), Maria Tirone ( Prefetto della Provincia di Avellino ), Maria Felicia Salerno ( Comandante Commissariato di Polizia di Ariano Irpino) , Angelo Lanza ( Sindaco di Fumeri ) Carmine Famiglietti ( Presidente della Comunità Montana dell' Ufita ) , Andrea Marchese ( Comandante la Compagnia  Carbinieri di Ariano Irpino ), Francesco Strazza ( Comandante la Stazione dei Carabinieri di Flumeri ), Maria Rosaria Di Paola ( Presidente Banca BCC di Flumeri, ( Antonietta Raduazzo (  Presidente Assoc. di Volontariato Bagliori di Luce), Franco Bravoco ( Priore della Confraternita San Rocco di Flumeri ) .

Don Claudio Lettieri ( Parroco di Flumeri e Trevico ), che  di questo evento è stato l'ideatore e si è impegnato im prima persona per la restaurazione dell'organo, ci ha dichiarato : “ finalmente dopo circa quaranta anni abbiamo riportato nella Chiesa Madre qui di Flumeri un pezzo caro alla storia flumerese. E certamente è un evento, perché da anni la comunità di Flumeri attendeva. E questa sera, con la benedizione del nostro Vescovo si è realizzato questo sogno.

L'organo è stato restaurato dall'azienda  Continiello, che vanta una lunga esperienza nel settore della costruzione, restauro filologico conservativo e funzionale di organi a canne. Michele Continiello in rappresentanza dell'azienda, presente alla manifestazione ci ha descritto l'intervento eseguito :
“ l'organo del tipo elettro-pneumatico tubolare è stato restaurato dopo tantissimi anni in cui è stato fermo e quindi adesso l'abbiamo ripristinato e rimesso in sesto , sotto tutte le sue forme e caratteristiche iniziali. Noi Contoniello siamo costruttori per eccellenza  di organi, nonché restauratori di organetti, con i giusti requisiti dei Beni Culturali, operiamo da oltre un secolo a Monteverde in provincia di Avellino. Viva la provincia di Avellino, che con  il nostro operato ne portiamo alto il  nome , insieme a quello della Campania “.

Al termine della Benedizione Officiata dal Vescovo Melillo, si è tenuto un concerto diretto dal Maestro Antonio Pescatore, che con Annamaria Napolitano ( Mezzo Soprano ) , Walter  Omaggio ( Tenore ) , Domenico Sarcina ( Oboe), Antonella De Chiara ( Violino ), hanno eseguito brani di numerosi compositori; Bach, Schubert, Mascagni,Verdi , Morricone, Albinoni, Cimmaruta, ed altri.
Molto apprezzate dai presenti,  sono state le esecuzioni di Napolitano e Omaggio, artisti già noti in campo nazionale e internazionale per la loro attività operistica e concertistica, nonché vincitori di  concorsi e premi.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Stangata alle Tv pirata: noto il nickname dell'irpino coinvolto

  • Schianto tremendo: un morto e quattro feriti

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Schianto tremendo, due morti e un ferito grave

  • Schianto mortale: il nome del ragazzo deceduto e la dinamica del dramma

Torna su
AvellinoToday è in caricamento