rotate-mobile
Eventi

Al via Eurochocolate Avellino, Nargi: "Una giornata storica per la città"

L'evento più goloso dell'anno, che si svolgerà nelle principali vie del centro città fino al 14 febbraio, ha avuto inizio questa mattina alla presenza del vicesindaco di Avellino e del patron di Eurochocolate, Eugenio Guarducci

È iniziato Eurochocolate Avellino, l'evento dedicato all'amatissimo Cibo degli Dei, che anticipa la trentesima edizione dell'Eurochocolate di Perugia in programma dal 18 al 27 ottobre 2024. Laboratori e show, 100 tonnellate di cioccolato, 110 aziende del settore cioccolatiero e 1.000 referenze di prodotti animeranno le vie principali del centro città per sei giorni consecutivi a partire da oggi, 9 febbraio, fino al 14 febbraio. Sono attesi circa 100mila visitatori.

Al via Eurochocolate Avellino, Nargi: "Una giornata storica per la città"

Eurochocolate Avellino, si parte: attesi 100mila visitatori

L’evento, fortemente voluto dall’Assessorato al Turismo guidato dalla Vicesindaco Laura Nargi, si articola in vari luoghi del centro cittadino e vede in Corso Vittorio Emanuele II - sede del Chocolate Show - la sua principale direttrice, fino a toccare Piazza della Libertà, cornice perfetta per l’imperdibile ChocoLab, l’esclusivo percorso Tree to Bar e l’immancabile Fabbrica del Cioccolato. All’estremità opposta, l’ex Cinema Eliseo, accoglie l’esilarante Choco Circus, affiancato da una golosa Italia del Cioccolato da ammirare e gustare.

Vicesindaco Nargi: "Eurochocolate rafforzerà il nome di Avellino in tutta Italia e in Europa"

La special edition avellinese di Eurochocolate è stata inaugurata in Piazza Libertà dal vicesindaco Laura Nargi e dal Presidente di Eurochocolate, Eugenio Guarducci, alla presenza di numerose persone che hanno potuto, fin dai primi momenti dell'apertura, visitare i diversi stand allestiti lungo Corso Vittorio Emanuele da aziende e commercianti che hanno voluto aderire all'iniziativa.

"Oggi è una giornata storica per Avellino e la nostra comunità: la città accoglie una kermesse internazionale. L'obiettivo dell'Amministrazione comunale è quello di far conoscere Avellino in tutta Italia e anche in Europa. Siamo pronti. Ringrazio la macchina amministrativa, Eurochocolate e tutte le forze dell'ordine che garantiranno la sicurezza in questi sei giorni" ha dichiarato il vicesindaco Laura Nargi. "Abbiamo già avuto riscontri positivi. Gli alberghi e i bed and breakfast sono già pieni. Aspettiamo molti turisti, molti autobus verranno da Roma. L'evento avrà sicuramente una ricaduta economica notevole sia nell'immediato sia per i prossimi anni. Il maltempo previsto per sabato e domenica potrà limitarci ma non ci fermerà visto che sono in programma anche iniziative che si terranno in luoghi chiusi" ha concluso.

Guarducci: "Ringrazio l'Amministrazione, le forze dell'ordine e la Prefettura"

"Già da questi primi momenti di apertura si può notare un grande afflusso di persone - ha affermato soddisfatto il patron di Eurochocolate Eugenio Guarducci - tutto è stato preparato al meglio. Ringrazio l'Amministrazione comunale, le forze dell'ordine e la Prefettura, che ha svolto un lavoro egregio in questi giorni per coordinare il piano sicurezza. Avete un Corso che è un potenziale, una ricchezza urbanistica che consente di organizzare eventi e io credo che questo non sarà né il primo né l'ultimo che Avellino ospiterà". 

Gli appuntamenti

Particolarmente ricco il programma del fine settimana che si appresta ad accogliere il primo dei due special guest. È infatti fissato per domani sabato 10 febbraio alle ore 16 l’appuntamento con Tommaso Foglia.

Ad arricchire il calendario dei live show anche la rinnovata collaborazione con APEI-Ambasciatori Pasticceri dell’Eccellenza Italiana, fondata da Iginio Massari e Gino Fabbri, che domenica 11 febbraio alle ore 16, vedrà cimentarsi presso il Choco Lab il Maestro Damiano Rizzo.

Protagoniste del fitto palinsesto di appuntamenti che si terranno sul palco di Eurochocolate Avellino anche le eccellenze della pasticceria e cioccolateria irpina. Tra queste il cioccolato crudo, biologico e funzionale di Matié Cioccolato, con le sue degustazioni guidate per far conoscere e assaporare il sempre più apprezzato raw chocolate. L’appuntamento con L’eccellenza del cioccolato crudo “made in Irpinia” è tutti i giorni dell’evento alle ore 13, mentre da domani a mercoledì 14 febbraio, alle ore 11, saranno firmati Matié anche gli incontri con l’ABC del Cioccolato: golose e divertenti choco-lezioni dedicate ai giovani studenti, ricalcate sulle orme delle degustazioni per adulti, in cui i bambini potranno conoscere la storia e le fasi di coltivazione del cacao e scoprire i segreti del buon cioccolato: bianco, al latte e fondente.

Sul palco di #lovellino, domenica 11 febbraio alle ore 14 con Le zeppole di San Giuseppe al Cacao, anche Sabrina Legna e Mariapina Giacchino, le brillanti Pastry Chef della Pasticceria Kenel insignita per il secondo anno consecutivo delle due prestigiose torte Gambero Rosso.

Prosegue Noccioliamo - la serie di appuntamenti a cura di Irma Brizi, Assaggiatore Nazionale Città della Nocciola - in programma domani alle ore 12 e alle ore 15: un’occasione unica per assaporare le nocciole irpine anche in abbinamento con brandy e cioccolato.

E ancora, con Un sogno da gustare alla scoperta del nuovo Laboratorio di Cioccolato Picalia, domenica 11 alle ore 12, che vede i titolari Gilda Aliasi e Giuseppe Picariello alla guida di interessanti degustazioni dei loro prodotti bean to bar, mentre si terrà sempre domenica, ma alle ore 15, il cooking show firmato La Merenda al Cioccolato. Imperdibili anche gli incontri quotidiani con Vino & Cioccolato e Grappa & Cioccolato, rispettivamente alle ore 17 e alle ore 18: si parte dalle degustazioni, curate da AIS Campania, alla scoperta del patrimonio vitivinicolo del territorio in abbinamento alle variegate tavolette Vanini di Icam Cioccolato, mentre, a seguire, sempre Icam Cioccolato propone il suo brand premium Vanini alle note decise dei distillati selezionati da ANAG-Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti.

A pochi passi dal Choco Lab l’affascinante percorso Tree to Bar, dalla piantagione di Cacao alla tavoletta di Cioccolato, continua a conquistare i chocolover che possono toccare con mano le principali fasi di lavorazione dell’amatissimo Cibo degli Dei, fino al confezionamento, presso la vicina Fabbrica del Cioccolato, di tante golose prelibatezze.

Una dolce notizia per il pubblico che sabato 10 febbraio avrà a disposizione un’ora in più per immergersi nel dolcissimo Chocolate Show: il grande emporio del cioccolato con la sua vasta offerta commerciale, tra marchi nazionali e internazionali, domani sarà infatti aperto dalle ore 10 alle 23.

In compagnia dell’esilarante Choco Parade firmata Accademia Creativa e allietati dai coinvolgenti spettacoli del Choco Circus, i visitatori potranno inoltre prendere parte ai tour organizzati dalle aziende locali per scoprire i processi produttivi che si celano dietro alle loro attività. In particolare, la Pasticceria Kenel - attività delle Pastry Chef Sabrina Legna e Mariapina Giacchino, insignita per due anni delle due prestigiose torte Gambero rosso - propone un tour guidato del laboratorio nella giornata di lunedì 12 febbraio alle ore 18. I visitatori potranno assistere a un corso dimostrativo sulla realizzazione di un dolce moderno, facilmente replicabile a casa. Torna protagonista anche l’Azienda Agrituristica Quaresima con il suo noccioleto situato a Monteforte Irpino. In questo caso, i visitatori saranno accompagnati alla scoperta dell’intero processo produttivo delle nocciole fino alla degustazione dei vari prodotti. I tour si svolgeranno tutti i giorni dell’evento alle ore 14.30. Ha aderito all’iniziativa anche il Laboratorio di Cioccolato Picalia con sede a Castelvetere sul Calore. I tour proposti, alla scoperta delle varie fasi di lavorazione che vanno dalle fave di cacao alla tavoletta di cioccolato, si terranno sabato 10 e lunedì 12 febbraio alle ore 10 e alle ore 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via Eurochocolate Avellino, Nargi: "Una giornata storica per la città"

AvellinoToday è in caricamento