rotate-mobile
Economia

Vinitaly 2023, la Camera di Commercio Irpinia Sannio chiama le imprese

La domanda di adesione dovrà pervenire entro e non oltre venerdì 25 novembre 2022

La Camera di Commercio Irpinia Sannio, allo scopo di supportare la filiera enologica dei nostri territori sui mercati internazionali organizza una collettiva di imprese vitivinicole alla 55a edizione del Vinitaly in programma a Verona dal 2 al 5 aprile 2023.

La partecipazione della Camera di Commercio Irpinia Sannio avverrà come per le precedenti edizioni attraverso l'allestimento di un'area espositiva che avrà una personalizzazione territoriale, coinvolgendo le imprese delle province di Avellino e di Benevento, al fine di valorizzare i fattori identitari delle aree a vocazione vitivinicola, con particolare riguardo ai luoghi di produzione dei vini DOCG.

Le agevolazioni di cui al presente Avviso sono concesse sulla base del Regolamento UE n. 1407/2013 della Commissione Europea del 18 dicembre 2013, relativo all'applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea agli aiuti di importanza minore (de minimis). Il rispetto del De Minimis sarà verificato direttamente dalla CCIAA attraverso la consultazione del portale www.rna.gov.it 

Possono presentare la domanda le imprese produttrici di vini irpini e/o sanniti a Denominazione di Origine (DOCG e/o DOP) e di alcolici con unità produttiva in provincia di Avellino o di Benevento in possesso dei requisiti di cui all'avviso pubblico (qui sotto disponibile) presentando la domanda di adesione entro e non oltre venerdì 25 novembre 2022, per via telematica a mezzo PEC del soggetto stesso, in formato pdf e sottoscritta con firma digitale dal titolare/legale rappresentante all'indirizzo PEC cciaa@pec.irpiniasannio.camcom.it

Alla collettiva camerale possono partecipare anche aziende in forma associata (Consorzio, Reti d'Impresa, ATI - Associazione Temporanea d'Impresa,  Associazione di produttori, ecc.), nel rispetto delle modalità espressamente previste di cui all'art. 2 dell'Avviso,  fermo restando che in tal caso è necessario presentare la scrittura privata /contratto/atto con cui è stata costituita l'ATI/Associazione individuando l'impresa capofila che espleterà gli adempimenti per la presentazione della domanda ivi compreso il versamento della quota di partecipazione.

Alla domanda dovrà essere allegato (come specificato nell'avviso pubblico):

ricevuta del pagamento di 1.500,00 euro tramite Piattaforma PagoPa (costo onnicomprensivo di partecipazione per il modulo standard);fotocopia del documento di riconoscimento del titolare/legale rappresentante dell'impresa richiedente;eventuali brochure aziendali in formato digitale.

Per effettuare il pagamento della quota prevista l'impresa deve preventivamente inviare una richiesta di emissione dell'avviso di pagamento Pagopa a mezzo mail all'indirizzo promozione@irpiniasannio.camcom.it specificando codice fiscale, indirizzo sede ed email dell'impresa richiedente.

Per ulteriori informazioni contattare gli uffici dell'Area Promozione della Camera di Commercio email promozione@irpiniasannio.camcom.it e/o di Valisannio valisannio@irpiniasannio.camcom.it

Tutte le informazioni al link

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vinitaly 2023, la Camera di Commercio Irpinia Sannio chiama le imprese

AvellinoToday è in caricamento