Economia

Massimo Spiezia eletto segretario provinciale della Uil Polizia Penitenziaria

Massimo Spiezia, 51 anni di Avellino,  è un Assistente Capo della Polpen in servizio presso il Nucleo Provinciale Traduzioni e Piantonamenti di stanza presso il carcere di Bellizzi Irpino

Questa mattina presso la sede UIL di Via Tagliamento si è riunito il Direttivo Provinciale della UILPA Polizia Penitenziaria di Avellino. L’organismo statutario ha eletto , a seguito delle dimissioni di Giuseppe Testa, il nuovo Segretario Provinciale del sindacato dei Baschi Azzurri della Polizia Penitenziaria. E’ stato eletto all’unanimità Massimo Spiezia, già componente dell’Esecutivo Nazionale UILPA Polizia Penitenziaria.

Massimo Spiezia, 51 anni di Avellino,  è un Assistente Capo della Polpen in servizio presso il Nucleo Provinciale Traduzioni e Piantonamenti di stanza presso il carcere di Bellizzi Irpino.

“ Sono davvero emozionato e sento forte questa responsabilità che il Direttivo ha voluto affidarmiMi pare doveroso sottolineare il ruolo della UIL in questi anni a concorrere con motivato impegno affinchè oggi l’Irpinia possa vantare sul proprio territorio quello che a giusta ragione è considerato il miglior carcere d’Italia : la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi; struttura che nelle prossime settimane visiterò, per ringraziare il personale, insieme al Segretario Simeone. Così come è notorio l’impegno del nostro sindacato – ha aggiunto Massimo Spiezia -  a far promulgare una legge perché i bimbi con le madri fossero ospitati in strutture compatibili, e la rimodulazione di Lauro in ICAM (Istituto a custodia attenuata per madri)  è altro motivo di orgoglio.  Altresì in un momento in cui l’immagine della Polizia Penitenziaria è oggetto di una campagna stampa non proprio favorevole valuterò, in collaborazione con la UIL Scuola, la possibilità di far proiettare in alcune scuole della Provincia il docufilm realizzato dalla UILWEB TV “ L’umanità dentro – Lavorare in carcere”. Un documentario di circa 60 minuti in cui il personale di prima linea del carcere romano di Regina Coeli spiega la vera natura del nostro lavoro e l’impegno quotidiano della Polizia Penitenziaria.”

Ma uno degli obiettivi del neo Segretario è quello di far convocare dal Prefetto di Avellino un tavolo perché si attivi   presso la cittadella ospedaliera di Avellino il padiglione, già ultimato,  destinato esclusivamente alle persone detenute.

“ I recenti fatti di cronaca di Lecce e Napoli – sottolinea Spiezia - impongono a mio avviso l’apertura del padiglione detentivo. Questo garantisce maggiore sicurezza per il personale; maggiore privacy per i detenuti ed evita l’imbarazzo ai cittadini  ricoverati di dover svolgere una degenza con agenti in divisa ed armati nelle corsie dell’ospedaleTra l’altro presso l’ospedale ad Ariano Irpino il repartino funziona bene e quindi deve essere un modello da seguire”

L’assise congressuale ha altresì, su proposta del neo Segretario Provinciale, ha eletto la Segreteria composta da : Giuseppe CESARIO (C.C. Ariano Irpino); Massimo DE TOMMASO (C.C. Avellino); Gaetano FERRARO (C.C. Lauro) e Franco VOLINO (C.R. S.Angelo dei Lombardi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Spiezia eletto segretario provinciale della Uil Polizia Penitenziaria

AvellinoToday è in caricamento