menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tetti di spesa del personale sanitario, NurSind chiede intervento urgente della Regione Campania

"La Regione Campania ha emanato le linee di indirizzo sui tetti di spesa del personale delle aziende ospedaliere e sanitarie regionali non tenendo conto del decreto legge n. 35/2019"

La regione Campania ha emanato le linee di indirizzo sui tetti di spesa del personale delle aziende Ospedaliere e sanitarie regionali non tenendo conto del decreto legge n. 35/2019. Il parametro di riferimento per i tetti di spesa è quello del 2004 ridotto dell'1,4% quando in realtà il decreto Calabria, a decorrere dal 2019, ha modificato suddetto parametro prendendo invece come riferimento il costo del personale del 2018. Sia il Moscati che l'ASL di Avellino, come per tutte le aziende sanitarie e Ospedaliere regionali, ad oggi dovranno calcolare il fabbisogno di personale prendendo come riferimento il tetto di spesa del 2004. Per farla breve le aziende con questo parametro imposto dalla regione potranno assumere un minor numero di medici, infermieri e personale tecnico. Come coordinamento regionale abbiamo già inviato una richiesta di chiarimenti alle istituzioni regionali, non comprendiamo perché la regione non attui quanto previsto da un decreto legge in vigore da due anni. In piena pandemia, con una campagna vaccinale in corso e con l'imminente necessità di reclutare personale infermieristico per contrastare la carenza d'organico nelle aziende, quest'ultime ad oggi sono costrette dalla regione ad assumere con il contagocce prendendo come riferimento il parametro del tetto di spesa del 2004. Chiediamo un intervento urgente della regione per rettificare le linee di indirizzo regionali contenute nella delibera n. 593 del 22 dicembre scorso. Sono a rischio le assunzioni di molte unità di personale sia al Moscati che all'asl di Avellino. Purtroppo dopo la vicenda dei precari, continuano i pasticci del Dottor Postiglione a capo del Dipartimento della salute regionale. Quest'ultimo dovrebbe aggiornarsi sugli ultimi decreti legge riguardanti i tetti di spesa del personale degli enti e delle aziende del SSN, evidentemente è rimasto indietro di un paio di anni.

Segretario provinciale NurSind Romina Iannuzzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I due nuovi vaccini contro il Covid in arrivo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento