Otto mesi senza stipendio, ora intimano di fare lo sciopero della fame

I dipendenti della Tecnoservice sono stanchi dei continui rinvii. E programmano un presidio permanente davanti l'Ospedale Moscati dal 12 ottobre

Non percepiscono lo stipendio da otto mesi. I dipendenti della Tecnoservice sono stanchi dei continui rinvii. E programmano un presidio permanente davanti l'Ospedale Moscati dal 12 ottobre con relativo sciopero della fame. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' l'unico caso in Italia in cui i soldi ci sono ma non vengono utilizzati per pagare gli stipendi – interviene il segretario generale della Cgil fp Marco D'Acunto – pertanto affinchè la vertenza non cada nel dimenticatoio e per garantire le mensilità arretrate a questi lavoratori ci vediamo costretti ad attivare azioni che mettono in discussione il servizio presso l'azienda ma anche, per quanto riguarda noi dirigenti sindacali che vogliamo sostenere in maniera forte questa vertenza, la nostra incolumità attraverso Rincara la dose Costantino Vassiliadis "In capo alla Tecnoservice c'è un pignoramento da parte di Equitalia e l'Azienda Moscati non può erogare queste somme. A Rosato, tramite il Prefetto, abbiamo chiesto di sbloccare le somme direttamente ai lavoratori ma l'avvocatura del Moscati ci ha detto che non è possibile e quindi ci vediamo costretti ad adottare tutte le forme di protesta in nostro possesso per portare avanti questa vertenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento