rotate-mobile
Economia

Superbonus 110%, Confartigianato Avellino organizza una rete di micro e piccole imprese 

Ettore Mocella: "Vogliamo sostenere le ditte che stanno affrontando o si trovano ad affrontare il mercato in questo particolare momento"

Una rete di imprese e un accordo con Banca Sella per sostenere le aziende irpine impegnate negli interventi relativi al Superbonus 110%. È la doppia iniziativa promossa da Confartigianato Avellino per accompagnare la ripresa delle attività nel campo dell’edilizia e dare sicurezza ai cittadini/utenti. Le imprese hanno fatto gruppo per essere più competitive sul mercato, al fine di fornire garanzia sull’esecuzione e sulla tempistica dei lavori da realizzare. A ciò si affianca, inoltre, l’accordo con Banca Sella per un supporto costante durante il cronoprogramma stabilito nel progetto.

“In questo modo – spiega il presidente di Confartigianato Avellino, Ettore Mocella – vogliamo sostenere le ditte che stanno affrontando o si trovano ad affrontare il mercato in questo particolare momento. I vari bonus, i superbonus sono occasioni importanti per riprendersi dopo anni di crisi, ma c’è il rischio concreto che il mercato possa essere inquinato da una concorrenza sleale proveniente da fuori provincia. Siamo convinti che l’unione faccia la forza delle nostre imprese. Tutte vantano esperienza, competenze, serietà, ma tante micro, piccole e medie realtà rischiano di essere messe all’angolo da aziende grandi, gruppi di altre province e di altre regioni. Anche in questa ottica abbiamo sottoscritto l’intesa con Banca Sella che punta al rafforzamento questa rete. Il credito è il carburante indispensabile per ridare slancio e fiducia ai nostri imprenditori e rimettere in moto l’economia. Grazie alla partnership con Banca Sella, Confartigianato potrà affiancare i propri associati nella cessione dei bonus fiscali alla banca”.

“Banca Sella è da sempre attenta a dare supporto in tutti i territori in cui opera - afferma Massimo De Donno, vicedirettore generale e responsabile Rete di Banca Sella -. In questo momento la cessione dei bonus fiscali è uno strumento che permette a privati ed imprese di ottenere la liquidità necessaria per le ristrutturazioni immobiliari: i professionisti presenti nelle nostre succursali sono a disposizione dei soggetti interessati per seguire le pratiche, dalla fase di richiesta fino alla cessione. Banca Sella e Confartigianato Avellino hanno creato, in particolare, un canale diretto rivolto agli associati, segno tangibile della nostra attenzione a cogliere le esigenze del mercato e a porci come punto di riferimento nella consulenza”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbonus 110%, Confartigianato Avellino organizza una rete di micro e piccole imprese 

AvellinoToday è in caricamento