menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santaniello (Pd): "Nuovo piano del lavoro e della politica industriale"

"In Campania il dato della disoccupazione al 52 per cento è di assoluto allarme"

"In questo Primo Maggio di crisi economica e sociale, noi democratici non possiamo che essere vicini in particolare a chi è alla ricerca di un lavoro, a chi rischia di perderlo, a chi pur lavorando non ottiene un reddito che consenta di vivere alla sua famiglia con dignità. La prossima Amministrazione regionale della Campania dovrà farsi carico di varare, con urgenza, un piano per il lavoro e una nuova politica industriale, appostando in bilancio maggiori risorse per la formazione professionale, per i servizi all'impiego, per gli ammortizzatori sociali". Così la presidente provinciale del Partito Democratico Irpino, Roberta Santaniello, ha commentato la sua presenza in Via Verdi ad Avellino in occasione delle celebrazioni della Festa del Lavoro organizzate dalle sigle sindacali Cgil e Uil.

"In Campania il dato della disoccupazione al 52 per cento è di assoluto allarme, c'è bisogno di: lavoro, lavoro, lavoro", ha spiegato la giovane dirigente democratica che ha aggiunto: "Dobbiamo ripensare allo sviluppo dei nostri territori e del mezzogiorno, utilizzando anche le politiche dell'immigrazione come risorsa. Crediamo nel cambiamento della provincia di Avellino", ha concluso l'esponente del partito di Matteo Renzi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento