Risparmi famiglie: crescono a Salerno, Avellino ultima in Campania

Salerno la provincia della Campania nella quale si registrano i risparmi bancari più alti, segue Caserta

Dai dati forniti dalla Banca d’Italia sui depositi bancari la provincia di Salerno occupa la 26esima posizione a livello nazionale nella classifica delle città dove si registrano i risparmi bancari più alti. 

I dati raccolti dal Sole 24 Ore sulla raccolta di liquidi collocano al secondo posto la provincia di Caserta: da gennaio ad agosto è stato rilevato un incremento dei depositi pari all’8,1%. Napoli, invece è al terzo posto in Campania (54esima in Italia) con un incremento percentuale del 7,2% e un deposito medio di 17mila euro. Al 70esimo posto in Italia c’è Benevento con una percentuale di incremento pari al 6,3 % e un deposito medio di 19mila euro. Ultima provincia campana, Avellino (96esima in Italia) con una percentuale del 4,6% e un importo procapite di 23600 euro.

Salerno ha fatto registrare un incremento percentuale dei depositi nel periodo compreso fra gennaio ed agosto di quest’anno – pari all’8,3%. Il deposito procapite tocca i1 9mila euro, di cui 15mila su base familiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento