Domenica, 1 Agosto 2021
Economia

Lavoratori IIA: un grande SI all’onorevole De Vincenti

In questi giorni nelle fabbriche Irpine sta maturando un consenso crescente intorno alla Riforma Costituzionale

Giornata storica quella vissuta ieri dai 300 lavoratori dell’Industria Italiana Autobus. In un clima di grande partecipazione l’Onorevole Claudio De Vincenti ha convinto tutti sull’importanza del progetto industriale che ha ridato vita e prospettiva alla fabbrica chiusa dalla Fiat nel 2011.

Ho visto finalmente volti felici, dichiara il Segretario Generale della Fismic di Avellino Giuseppe Zaolino. Ho notato anche l’imbarazzo di qualche Sindacalista che si sta impegnando per il No al referendum mentre il governo riapre la sua Fabbrica.

Per fortuna continua Zaolino si tratta di una sparuta minoranza perché il grosso dei lavoratori hanno capito il valore del lavoro e ricambieranno De Vincenti ed il Governo con un grande SI.

In questi giorni nelle fabbriche Irpine sta maturando un consenso crescente intorno alla Riforma Costituzionale. Basta con le prediche di quei Soloni che vivono di rendite sulle spalle della gente che lavora.

C’è voglia di cambiamento e il nostro termometro dà il Si in netto vantaggio. Ieri nella fabbrica di Valle Ufita, conclude Zaolino, ho visto l’Italia che ci piace, l’Italia che fa squadra.

Politica, Imprenditori, Sindacati e Lavoratori tutti insieme a difendere il lavoro ed i lavoratori e tutti noi voteremo Si per combattere Casta e Privilegi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori IIA: un grande SI all’onorevole De Vincenti

AvellinoToday è in caricamento