menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protocollo d'intesa tra il Comune di San Martino Valle Caudina, la Cgil irpina e il Sindacato pensionati italiani (Spi) Cgil di Avellino

Questa mattina è stato siglato un protocollo d'intesa

Questa mattina è stato siglato un protocollo d'intesa tra il Comune di San Martino Valle Caudina, la Cgil irpina e il Sindacato pensionati italiani (Spi) Cgil di Avellino sulle Politiche sociali e le mappature dei bisogni dei cittadini.

«Il sindaco di San Martino Valle Caudina Pasquale Pisano - spiega il segretario generale della Cgil irpina Franco Fiordellisi - ha accolto la nostra richiesta, avanzata dopo un prezioso lavoro portato avanti dai delegati Margherita Scianguetta, Luigi Mauro, Dario Meninno (segretario generale Sei Cgil Avellino). Le politiche sociali sono l'insieme degli interventi finalizzati a garantire i diritti di cittadinanza sociale e le pari opportunità, dunque il nostro obiettivo è quello di prevenire, rimuovere e ridurre le condizioni di disagio individuale e familiare derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali, condizioni di non autonomia e autosufficienza, di emarginazione e devianza sociale oltre che intervenire sulle situazioni di nuova povertà causata della crisi economica che il nostro paese sta attraversano e ancora di più acuita in una zona interna come la nostra».

«Il protocollo di intesa sottoscritto questa mattina rappresenta un importante passo in avanti nel raggiungimento di un obiettivo fondamentale che è quello di realizzare un'azione amministrativa mirata al contrasto delle povertà. L'intesa raggiunta con il comune di San Martino Valle Caudina è diretta a costruire una rete capace di far emergerei bisogno della popolazione in particolar modo delle fasce deboli e di conseguenza organizzare una risposta mediante una serie di interventi mirati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento