menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paperoni d'Irpinia: ecco dove abitano

E' una classifica stilata secondo i dati dal Sole 24Ore riferito al 2014. A Cairano aumento considerevole del 10,9%

I più ricchi d’Irpinia (almeno per il fisco) vivono in città e nell’immediato hinterland.

È Avellino il Comune in cui nel 2014 è stato dichiarato il reddito di 21000 euro di imponibile medio. A seguire Mercogliano con 19368 euro, Monteforte 17990, Atripalda, Sirignano, Lauro, Sperone, Ospedaletto, Cesinali e San Potito completano la top ten.

Fanalini di coda per la provincia di Avellino, Melito con 9363 euro, Cairano 9769 euro. Ma proprio questo ultimo dato risalta agli occhi. Rispetto all’anno 2013 c’è stato un aumento del 10,9%.  

Attenzione il balzo di Cairano dipende con ogni probabilità da uno o più super-contribuenti che hanno preso la residenza nel Comune, portando a questo aumento dell’imponibile. Chi sarà mai?

Qualche facoltoso, secondo i dati stilati dal Sole 24Ore si sarebbe spostato anche a Flumeri (aumento del 6,9%), Scampitella (5,2%), Sperone (5,3%) Sorbo Serpico (5%), Bagnoli Irpino (4,9%), Vallata (4,5%).

Dove invece c’è stato un dato in controtendenza è a Petruro con una riduzione del 6,3%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento