Miur, bandito il concorso per 253 funzionari a tempo indeterminato

Per partecipare basta possedere qualsiasi diploma di laurea ed essere cittadino italiano

È stato bandito il Concorso Funzionari MIUR, per l’accesso al profilo professionale di funzionario amministrativo-giuridico-contabile area III posizione economica F, per un totale di 253 posti disponibili.

Per partecipare basta possedere qualsiasi diploma di laurea, laurea specialistica o magistrale e non vi sono limiti di età. Il bando prevede lo svolgimento di 3 prove di selezione (2 prove scritte e uncolloquio interdisciplinare) e una prova preselettiva in caso di un numero elevato di partecipanti. 

La prova di preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla sugli stessi argomenti della prima prova scritta.

Nella prima prova scritta i candidati dovranno cimentarsi con un test a risposta sintetica sulle seguenti materie:

  • Diritto costituzionale,
  • Diritto dell’Unione Europea;
  • Diritto amministrativo;
  • Diritto civile;
  • contabilità pubblica;
  • diritto del lavoro;
  • Elementi di organizzazione del MIUR.

La seconda prova scritta consisterà nella redazione di un elaborato sulle materie d’esame della prima prova.

Infine i candidati idonei alle prima 2 prove saranno convocati tramite mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno oppure via PEC, per sostenere la prova orale, ovvero un colloquio con la commissione esaminatrice per valutarne la preparazione in:

  • diritto penale;
  • elementi di diritto processuale civile e del lavoro e sullo stato giuridico del personale scolastico,
  • materie della prova scritta;
  • lingua Inglese.

I posti a disposizione saranno così ripartiti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • 50 posti in Amministrazione centrale,
  • 7 in Abruzzo,
  • 4 in Basilicata,
  • 8 in Calabria,
  • 19 in Campania,
  • 10 in Emilia Romagna,
  • 5 in Friuli Venezia Giulia,
  • 9 in Liguria,
  • 12 in Lazio,
  • 30 in Lombardia,
  • 7 nelle Marche,
  • 4 in Molise,
  • 16 in Piemonte,
  • 15 in Puglia,
  • 9 in Sardegna,
  • 17 in Sicilia,
  • 12 in Toscana,
  • 5 in Umbria,
  • 14 in Veneto.

Le domande vanno inviate entro il 27 aprile 2018. La  candidatura può essere inviata utilizzando le procedure di identificazione telematica a questa pagina mentre per tutte le informazioni complete sul bando potete prendere visione cliccando su “bando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • A Mirabella Eclano uno dei wine resort più suggestivi d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento