Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

Il bando tanto atteso

Modifica e riapertura dei termini della mobilita' volontaria per la copertura di due posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo indeterminato e parziale al 50%. (GU n.29 del 12-04-2019)

REQUISITI: 

a) essere dipendenti a tempo indeterminato presso altra Pubblica Amministrazione di cui all’art.1 c. 2 del D.lgs. n. 165/2001, del Comparto Funzioni Locali, sottoposta alla medesima disciplina vincolistica in materia di personale di cui all’art. 1, con inquadramento corrispondente alla categoria giuridica e al profilo professionale del posto da coprire; b) avere ottenuto il nulla osta al trasferimento, rilasciato dall’Ente di appartenenza, salvo eccezioni valutabili caso per caso, in presenza di elementi oggettivi e inconfutabili; c) idoneità fisica all’impiego e alle mansioni specifiche da svolgere; d) i seguenti requisiti culturali, professionali e di servizio, richiesti per il posto da coprire: I. Titolo di studio minimo richiesto: diploma di istruzione secondaria superiore (che permette l’accesso all’Università); e) I candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero sono ammessi, purché il titolo sia stato riconosciuto equivalente ad uno dei titoli richiesti nei modi previsti dalla legge o sia stato riconosciuto equivalente con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’articolo 38, comma 3, del decreto legislativo n.165 del 30 marzo 2001. Nel caso in cui il titolo conseguito all’estero sia stato riconosciuto equivalente, il candidato dovrà dimostrare l’equivalenza stessa mediante l’inoltro del provvedimento che la riconosce entro il termine di presentazione della candidatura; f) essere in possesso della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza ex art. 5, Legge 65/86; g) essere in possesso della Patente di Guida di Categoria B; h) assenza di condanne penali o di procedimenti penali pendenti che impediscano il prosieguo del rapporto di lavoro presso una Pubblica Amministrazione; i) assenza di sanzioni disciplinari superiori al rimprovero verbale irrogate nel corso della carriera lavorativa e/o di procedimenti disciplinari pendenti; j) assenza di controversie di lavoro pendenti connesse alla categoria giuridica posseduta, al profilo professionale di inquadramento e/o alla mansione ricoperta; k) non avere ottenuto un giudizio negativo di valutazione delle prestazioni individuali, negli ultimi cinque anni, presso le amministrazioni pubbliche di provenienza; l) non aver subito, negli ultimi cinque anni, condanne penali con sentenza passato in giudicato, e/o avere procedimenti penali in corso per reati commessi nell’espletamento delle proprie funzioni; m) maturazione dei requisiti per il collocamento a riposo, in base alla normativa vigente, non prima di 10 anni decorrenti dalla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione all’Avviso.

DOVE VA SPEDITA LA DOMANDA: 

Comune di Avella, piazza Municipio, 1, 83021 Avella (AV) PEC personale.avella@cert.irpinianet.eu

CONTATTA L'ENTE: 

Responsabile del personale, dott. P. Gaglione, nei giorni di lunedi' e mercoledi' dalle ore 9,00 alle ore 12,00, ovvero tramite posta elettronica all'indirizzo personale.avella@cert.irpinianet.eu https://www.comune.avella.av.it

PROVE D'ESAME: 

Colloquio

Potrebbe interessarti

  • Miss Universe Italy 2019, Nicole Falso: "Sono orgogliosa di essere irpina e di essere di Summonte"

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Festa Penitenziaria, Di Maio elogia il cane Buk della squadra di Avellino

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

I più letti della settimana

  • Tantissimi auguri zocc..., la vergogna di Avellino fa il giro del web

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Attimi di terrore, minaccia i passanti poi si barrica in casa

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Compra pollo al supermercato, ma dentro ci trova vermi vivi

  • Piano Lavoro, il bando è online: è corsa alla registrazione per partecipare

Torna su
AvellinoToday è in caricamento