rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Chiusura Novolegno, oggi la mobilitazione davanti la Prefettura

Il provvedimento, molto probabilmente, sarà ufficializzato dopo la scadenza dei contratti di solidarietà, il 23 febbraio prossimo

La notizia shock è giunta nella giornata di ieri: Novolegno chiude, 117 operai, adesso, sono senza lavoro. Ieri, presso l’associazione degli industriali, a via Palatucci, il Gruppo Fantoni ha annunciato la volontà di chiudere la fabbrica di Arcella. Il provvedimento, molto probabilmente, sarà ufficializzato dopo la scadenza dei contratti di solidarietà, il 23 febbraio prossimo.

Stando a quanto si apprende, la proprietà non ha voluto rinnovare l’ammortizzatore sociale e poi eventualmente alla cassa integrazione in deroga. Le motivazioni sarebbero da ricercare nelle perdite e nelle scarse vendite sul mercato. 

I lavoratori, intanti, hanno adottato le prime misure in risposta alla proprietà: otto ore di sciopero, iniziate già ieri sera, e mobilitazione, questa mattina, davanti la Prefettura. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Novolegno, oggi la mobilitazione davanti la Prefettura

AvellinoToday è in caricamento