Luigi Vitiello, chef d'eccezione all'Expo Milano

I vertici dell'Associazione Cuochi Avellinesi e dell'Unione Regionale Cuochi della Campania fanno splendere la cucina irpina e campana in grandi contesti nazionali ed internazionali

I vertici dell’Associazione Cuochi Avellinesi e dell’Unione Regionale Cuochi della Campania fanno splendere la cucina irpina e campana in grandi contesti nazionali ed internazionali. Domani Luigi Vitiello, docente dell’IPSEOA di Avellino, nonché Presidente dell’Associazione Cuochi Avellinesi e dell’Unione Regionale Cuochi della Campania sarà a Milano per presentare una serie di piatti a base di prodotti irpini e campani a Casa degli Atellani – La Vigna di Leonardo in corso Magenta  ove in occasione di“Expo 2015” l’UIR , Unione Interporti Riuniti, Confagricoltura e Welcome Italy hanno organizzato la serata di gala “L’eccellenza delle infrastrutture, del cibo e dell’agricoltura italiane a sostegno della qualità”.

A condurre la serata sarà Daniela Vergara, volto noto del Tg di Rai Due. Venti gli chef d’eccellenza, tra cui Luigi Vitiello, presenteranno il meglio della tradizione culinaria italiana. Prima della cena vi sarà un momento di confronto sull’argomento delle eccellenze. Oggi, invece, si conclude la trasferta siciliana del Vice Presidente dell’ACA, nonché Segretario dell’Unione Regionale Cuochi della Campania, Pietro Roberto Montone. Il docente dell’IPSEOA di Montoro, ha rappresentato l’Irpinia e la Campania all’evento “Cibo Nostrum” che si è svolto a Zafferana Etnea. “Exponiamo l’eccellenza - Condividere il Futuro” è il tema della tre giorni che si è snodata tra visite culturali e confronti in cucina. Spettacolare la cena di ieri sera che ha visto la presenza anche degli chef stellati: Gennaro Esposito, Massimo Mantarro, Pietro D’Agostino, Tony Lo Coco, Francesco Patti, Domenico Colonnetta, Patrizia Di Benedetto e Giuseppe Costa.

Presenti i vertici della Federazione Italiana Cuochi con in testa il neo presidente Rocco Pozzulo. “ Continuiamo – spiega il Presidente dei cuochi Irpini e Campani, Luigi Vitiello – a portare in giro per l’Italia e non solo, il meglio della nostra tradizione culinaria. A Milano, come in Sicilia, presentiamo i prodotti di eccellenza della Campania e dell’Irpinia attraverso una serie di piatti di grande impatto sotto tutti i punti di vista. Vogliamo fare capire a tutti che la Campania vanta una nutrita serie di prodotti agroalimentari,alcuni dei quali non sono valorizzati a dovere. Noi cuochi siamo i primi ambasciatori di questa terra e come tali operiamo per dare lustro e visibilità a tutte le nostre eccellenze, anche quelle sconosciute al grande pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento