Economia

L’Irpinia in vetrina all’Expo di Milano per tre mesi

Presentazione a Napoli dello spazio espositivo "Piazza Irpinia"

Costantino Capone, presidente Camera di Commercio

L'Irpinia è pronta a sbarcare all'Expo di Milano. Dal 1° maggio al 31 luglio, “Piazza Irpinia”, lo spazio espositivo promozionale coordinato dall'ente camerale presieduto da Costantino Capone nell'ambito dell'Esposizione Universale meneghina, diventerà il cuore pulsante della provincia di Avellino a Milano. L'intero programma degli eventi organizzati nei tre mesi, sui sei complessivi di durata dell'Expo, in cui l'Irpinia si mette in gioco e in mostra sarà presentato venerdì 24 aprile, con un doppio appuntamento: alle 11 presso la sede di Eccellenze Campane in Via Brin 69 a Napoli e alle 17.30 presso la Chiesa della S. Annunziata della Camera di Commercio di Avellino in piazza Duomo. Nei 92 giorni di presenza in Expo, l’Irpinia si racconterà con un ampio programma di eventi in linea con il tema al centro della manifestazione: “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Lo farà nell'ambito dello spazio espositivo, un'installazione architettonica alta 10 metri, ubicato sul “cardo”, l'arteria principale del sito, a soli 60 metri da Palazzo Italia e sulla direttrice che conduce all’Albero della Vita, il progetto simbolo di Expo 2015. "Nel 2015 c’è un solo posto dove incontrare il mondo contemporaneamente", afferma il Presidente della Camera di Commercio di Avellino, Costantino Capone. "E’ EXPO Milano, l’esposizione universale dedicata al tema del cibo, che ospita in Italia 140 nazioni con il proprio bagaglio di tradizioni, storia, cultura, progresso. L’Irpinia c’è ed è questa la grande sfida da cui far partire ogni ragionamento. Con la Camera di Commercio di Avellino puntiamo a presentare al mondo il nostro territorio inteso come un sistema complesso e variegato fatto di un mix di globale e locale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Irpinia in vetrina all’Expo di Milano per tre mesi

AvellinoToday è in caricamento