Economia

Nuova fase per l'ex Irisbus, Zaolino: "Vittoria dell'Irpinia"

Appuntamento con Stefano Del Rosso, industria Italiana Autobus, presso lo stabilimento della Valle Ufita per ribadire la volontà della società

Si apre una nuova fase per i 300 lavoratori dell’ex Irisbus, o almeno è questa la speranza di tutta l’Irpinia che dopo anni di attesa si prepara  all’inizio di una nuova epoca industriale.

Stefano Del Rosso presidente dell’industria Italiana Autobus, ha dato  appuntamento alle 12.00 di giovedì 7 luglio presso lo stabilimento della Valle Ufita per ribadire la volontà della società  di proseguire sulla strada del rilancio della storica fabbrica .

“E’ la vittoria dell’Irpinia che non molla - dichiara il segretario generale della Fismic di Avellino Giuseppe Zaolino - Abbiamo in questi cinque anni combattuto contro due tentativi di speculazioni  (Di Risio e Cottone)  che avevano fatto proseliti anche in pezzi di sindacati locali.

Abbiamo prima criticato, quando la burocrazia ha rallentato il progetto Industriale e abbiamo dato fiducia a Del Rosso  successivamente , quando abbiamo capito la serietà e la solidità del progetto .

Oggi, continua Zaolino, ci sono tutte le condizioni per fare bene: c’è l’aumento di capitale della società (soldi propri ); c’è il finanziamento di Invitalia; c’è una nuova attenzione del governo Renzi verso il trasporto pubblico ed una nuova strategia di valorizzazione del prodotto Italiano del ministro dei trasporti Del Rio; c’è infine un sindacato protagonista e partecipativo che porta a casa un risultato concreto e rilancia l’idea di un sindacato utile per i  lavoratori che rappresenta.

Tutte queste componenti, conclude Zaolino, ci inducono a pensare che questa scommessa la possiamo vincere, mettendo alla spalle scetticismo e mancanza di fiducia.

L’Irpina con la riapertura dell’ ex Irisbus riparte con nuovo slancio, uscendo finalmente da una  crisi economica ed occupazionale iniziata setta anni fa”.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova fase per l'ex Irisbus, Zaolino: "Vittoria dell'Irpinia"

AvellinoToday è in caricamento