Ex Irisbus, a Roma un nulla di fatto: aggiornati a marzo

Sul fronte cassa integrazione, invece, l'azienda ha confermato l'anticipo nella misura degli 800 euro ma attende l'autorizzazione del Ministero per il trattamento del secondo semestre 2015

Il morale dopo l'ennesimo nulla di fatto a Roma per le sorti dell'ex Irisbus non è dei migliori. Ma gli operai nella Capitale a presenziare l'incontro al Mise nonostante nessuna certezza continuano a sperare. La notizia tanto sperata, dunque, non è arrivata. Si torna a casa con una nuova data, 2 marzo 2016. 

I venticinque milioni di euro per la ristrutturazione dello stabilimento ex Irisbus sono sul tavolo ma fino a quando l’Industria Italiana Autobus non avrà approvato la ricapitalizzazione, Invitalia non può dare il via libera. Stefano Del Rosso ha confermato tutti gli impegni presi in passato.

Una volta ricapitalizzata l’azienda, Invitalia ha confermato di dare l’ok per lo sblocco del finanziamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giampiero Castano, responsabile dell’Unità di Gestione delle Vertenze ha chiesto un’accelerata di questa operazione e di arrivare al prossimo incontro con tutti i passaggi completati. Sul fronte cassa integrazione, invece, l’azienda ha confermato l’anticipo nella misura degli 800 euro ma attende l’autorizzazione del Ministero per il trattamento del secondo semestre 2015. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento