Economia

Invitalia si è impegnata a ricapitalizzare Industria Italiana Autobus

Lo scrive La Repubblica

 Invitalia si è impegnata, nel giro di  due mesi, a ricapitalizzare industria italiana autobus e ad aprire linee di credito per pagare gli stipendi dei lavoratori di Bologna ed Avellino. Il governo, poi, si è preso impegni "precisi da sviluppare per il futuro".

Insomma, "allo stato attuale, sarebbe davvero brutto e drammatico se il cda facesse liquidare l'azienda, vorrebbe dire" scegliere di attuare "una ritorsione sul governo e i lavoratori". Davanti alle telecamere che documentano il sit-in dei lavoratori davanti al ministero dello sviluppo economico, il segretario della fiom-cgil dell'emilia-romagna, spiega così che "ci sono le condizioni per trovare una soluzione" che salvi industria italiana autobus. Ma appunto "tutto è in mano al cda di industria italiana autobus" da cui si aspettano segnali.

Potrebbero "decidere da un momento all'altro di far fallire l'azienda e metterla in liquidazione. Siamo qui per scongiurarlo- racconta a radio articolo 1, l'emittente della cgil, una delegata di flumeri, silvia curcio- sarebbe un paradosso tutto italiano far fallire un'azienda che ha commesse".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invitalia si è impegnata a ricapitalizzare Industria Italiana Autobus

AvellinoToday è in caricamento