Investire ad Avellino conviene: incentivi fino a 70mila euro per chi apre un negozio

Il Comune prepara i bandi

In arrivo incentivi per chi decide di investire ad Avellino, aprendo un negozio. In particolare, si parla di somme fino a 70mila euro che finirebbero nelle mani di chi ha intenzione di avviare un'attività commerciale, visto che sono tante quelle che continuano a chiudere i battenti. A deciderlo è stata la vice sindaco Laura Nargi, che ha incontrato i commercianti del capoluogo irpino. Durante il tavolo istituito, quindi, si è trovato l'accordo per il bando che presto sarà pubblicato e che ha come primo obiettivo il rilancio commerciale della città. i contributi saranno a fondo perduto: fino a 70mila euro per imprese commerciali e artigianali; fino a 40mila euro per le aziende turistiche e sociali. Per accedere al contributo bisognerà partecipare ai due bandi PICS (pubblicazione il 20 agosto), compresi nel piano di rilancio del Centro, da viale Italia a borgo Ferrovia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento