menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugura la nuova area del mega centro commerciale dell'imprenditore irpino

Giuseppe Lettieri, imprenditore di origini avellinesi, orgoglioso di essere arrivato al traguardo di un'opera così importante

Conto alla rovescia per l'inaugurazione della nuova area de La Fabbrica a Salerno. Dopo il taglio del nastro del centro sportivo Virgin Active, situato all'interno della struttura, i lavori per l'area intrattenimento sono alle battute finali. La Fabbrica sarà la città dello sport, unica in Italia ad associare allo shopping, l’intrattenimento e il benessere.

Dopo il grande successo, giovedi 6 settembre con l’open day al Villaggio Fitness Salerno e di Casa Olympic, il 27 settembre sarà la volta dell'inaugurazione dell’area intrattenimento.

All’interno del Life Style Center La Fabbrica apre infatti Blu Park Salerno: 2.500 metri quadri di divertimento con zona giochi (anche per bambini da 0 a 3 anni), gonfiabili, sale per feste di compleanno, campo gommato multi sport prenotabile anche per partite di basket, pista indoor di go-kart elettrici, per adulti e bambini. I kart hanno un motore elettrico di ultimissima generazione, il modello è il New Sodi Rtx. L’area entertainment avrà inoltre 6 piste da bowling, tutte fornite di bumpers che permetteranno di coinvolgere anche i più piccini.

La Fabbrica di Salerno è un Centro all’avanguardia che unisce per la prima volta shoppingbenessere ed intrattenimento. Un’idea che il Presidente Giuseppe Lettieri ha immaginato di realizzare in Italia dopo diverse strutture visitate a Dubai e negli stati Uniti. Un progetto ambizioso ed innovativo, sul quale sono stati investiti 40 milioni di euro di fondi totalmente privati e che ora è diventato concreto e d’esempio dal punto di vista di una dinamica attività imprenditoriale che affonda le sue radici al Sud e che qui investe per sostenerne lo sviluppo economico e la nascita di nuovi posti di lavoro.

La terza ed ultima fase è prevista per il 25 ottobre, ore 18, con l’apertura totale del Centro ed un grande concerto inaugurale.

La Fabbrica ha iniziato ad ufficializzare altri brand che opereranno all’interno del Centro. Oltre ai già annunciati Virgin Active e Blu Park Salerno, marchio responsabile dell’area playground per i bambini, bowling e go-kart, La Fabbrica ha annunciato l’apertura di Mobilya Arredamenti, che apre a Salerno il suo quarto store in Campania e che promuove il made in Italy, Supermercati Sisa con Eccellenze Italiane, il marchio che seleziona il meglio dei prodotti italiani, Intelligent Store, brand nazionale dall’azienda di abbigliamento Piazza Italia, lo store Mondadori ed Expert Gruppo Somma. Altri brand verranno annunciati nelle prossime settimane. Noesi Evolution si occuperà della sicurezza sui luoghi di lavoro, attraverso il piano di evacuazione, la valutazione dei rischi e le vie di fuga.

«Siamo orgogliosi di essere arrivati al traguardo – dice il presidente della Fabbrica di Salerno Giuseppe Lettieri, imprenditore di origini avellinesi (leggi qui la sua intervista) – nonostante le difficoltà legate all’imponenza del progetto, abbiamo potuto contare - e contiamo -  su una grande squadra di tecnici. Tutti hanno contribuito alla realizzazione della Fabbrica, che accrescerà a Salerno l’offerta di servizi di qualità nello shopping, nell’intrattenimento, nello sport e nel benessere. Siamo pronti ad aprire e ad accogliere tutti. Contiamo anche nell’Asi e nell’amministrazione comunale di Salerno per il supporto oltre che in una necessaria accelerazione nei lavori esterni di urbanizzazione della struttura che - conclude Lettieri - chiuderebbe un cerchio importante nel quadro generale della riconversione dell’area».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento