menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campania Inarchitettura 2015: Irpinia strappa tre premi

L'InArch ha premiato i progettisti, i committenti e le imprese

Si è conclusa la seconda edizione dei Premi Regionali Campania Inarchitettura 2015 banditi dall’InArch Campania e dall’ACEN - Associazione dei Costruttori Edili di Napoli, con il patrocinio degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Napoli, della Città Metropolitana di Napoli, delle quattro Province campane e della Regione Campania. Come da consuetudine, l’InArch, ha premiato i progettisti, i committenti e le imprese.
La Giuria, presieduta da Carlo De Luca, era composta da Vincenzo Latina, Massimiliano Rendina, Riccardo Roselli, Guendalina Salimei e Gaetano Troncone. Novantanove le opere pervenute e valutate. Ottimi risultati per l'Irpinia.

Il premio per l’intervento di riqualificazione edilizia, è stato assegnato ex-aequo alla Casa della Cultura, progettata ad Aquilonia da +TStudio.

Per l’intervento di un giovane progettista, il primo premio è stato assegnato ad Update#05 progettato e realizzato ad Altavilla Irpina dal gruppo Sa. Und. Sa. Architetti.

È il recupero di una zona storica di Altavilla Irpina, realizzato attraverso un intervento di progettazione partecipata di grande interesse per la comunità e per quelli che potrebbero essere gli sviluppi futuri dell’architettura.

Infine per il premio speciale per la sostenibilità architettonica, la giuria ha ritenuto di assegnare menzione alla Cantina Lignea di Angelo Verderosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento