menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IIA Fismic, Zaolino: “E’ arrivato il tempo di schierarsi”

"La guerra dichiarata da Bologna al rilancio di Valle Ufita è la palese testimonianza di egoismo sindacale che va respinto con forza"

“La guerra dichiarata da Bologna al rilancio di Valle Ufita è la palese testimonianza di egoismo sindacale che va respinto con forza. Questa è la prima dichiarazione a caldo del Segretario della Fismic Irpina Giuseppe Zaolino, al termine della riunione con gli attivisti e gli iscritti di Industria Italiana Autobus.

E’ arrivato il tempo di schierarsi, continua Zaolino. Il progetto di Del Rosso va sostenuto senza se e senza ma. Bologna sbaglia a fare le barricate perche sanno anche loro che IIA prevede l’integrazione dei due stabilimenti e la fase transitoria di oggi è necessaria per rispondere alle commesse e far ripartire Valle Ufita.

Chi pensa ad una egemonia sindacale per condizionare tutti , si accorgerà ben presto che sta perdendo la partita.

Ci auguriamo – conclude Zaolino – che la giornata di oggi possa chiarire le problematiche bolognesi, visto l’incontro che si terrà in CONFINDUSTRIA locale.

In ogni caso noi della Fismic, insieme a tutti quelli che hanno in animo, la difesa del lavoro, ci batteremo fino in fondo perche Valle Ufita è diventata per l’Irpinia il simbolo della ripresa produttiva ed occupazionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Uomo trovato morto in casa, sospetta overdose

  • Cronaca

    Auto in fiamme: intervengono i Vigili del Fuoco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento