menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Del Rosso: "I sindacati assenti? Ai lavoratori dico di non stare a sentire balle"

Per la prossima settimana sono già stati convocati due tavoli tecnici separati, per Flumeri e Bologna

“Sono qui solo per tranquillizzare tutti. L’assenza dei sindacati? Faccio l’imprenditore – esordisce Stefano Del Rosso – non chiedetemi di fare anche politica: ognuno si comporta come meglio crede. Io, dopo le voci incontrollate degli ultimi giorni, ho sentito la necessità di tornare in Irpinia per fare chiarezza e tranquillizzare chi aspetta una soluzione da cinque anni”.

Il manager dell'Industria Italiana Autobus è ottimista e cerca di trasferirlo ai presenti all'incontro presso l'Unione degli Industriali. La partita ex Irisbus è importante. "Ai lavoratori dico di non stare a sentire storie e racconti, di non ascoltare balle: l’investimento è confermato, si va avanti tranquillamenti come da accordi. A Flumeri torneranno a prodursi pullman”. Intorno all'ex fabbrica di Flumeri c'è un gran numero di operai che attendono di ritornare al loro posto. Per non parlare poi di tutto l'indotto che beneficerebbe. 

Per la prossima settimana sono già stati convocati due tavoli tecnici separati, per Flumeri e Bologna. “Sono due siti della stessa azienda con vocazioni diverse, che si completano. Chi mischia le due realtà – aggiunge Del Rosso – dimostra di non capire molto di industria”. E i sindacati vanno di nuovo a tappeto.Non c’erano come annunciato le sigle sindacali. Fiom Cgil, Uilm Uil, UglM e Failms che hanno disertato l’incontro rinviando tutto al tavolo del Ministero. L'invito è stato accolto da Fim Cisl, rappresentata per l’occasione dal segretario generale della Cisl Irpinia-Sannio Mario Melchionna e la Fismic per cui era presente il numero uno Giuseppe Zaolino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento