menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gennarino Masiello confermato presidente Coldiretti Campania

L'elezione è stata seguita dalla convention 'Mai più terra dei fuochi'

Gennarino Masiello è stato rieletto presidente di Coldiretti Campania per il prossimo quinquennio. L'elezione ieri mattina da parte dall'assemblea di federazione regionale, seguita da una convention con cinquecento dirigenti provenienti da tutte le province. Il tema scelto è stato "Mai più terra dei fuochi: la Campania riparte dall'agricoltura". Moderati da Gerardo Ausiello, sono intervenuti Antonio Limone (direttore generale dell'IZSM di Portici), Piero Mastroberardino (docente universitario di economia aziendale), il sottosegretario all'Ambiente Salvatore Micillo e il presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca.

L’assemblea di federazione regionale della Coldiretti Campania è composta dai presidenti Gennarino Masiello (Benevento), Francesco Acampora (Avellino), Manuel Lombardi (Caserta), Andrea D’Ambra(Napoli), Vito Busillo (Salerno); dai delegati provinciali Luigi Trancucci, Marianna Venuti, Antonio Ciabrelli, Davide Minicozzi, Raffaele Magliulo, Salvatore Sorbo, Carmine Farina, Tommaso Picascia, Eugenio Cioffi, Nicola Palma; dal presidente di Federpensionati Francesco Scorziello, dalla delegata regionale di Coldiretti Giovani Impresa VeronicaBarbati, dalla responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa Antonella Dell’Orto, dal direttore regionale Salvatore Loffreda, dai direttori provinciali Michele Errico, Angelo Milo e Vincenzo Tropiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento