rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia

Garanzia Giovani, il Comune di Avellino attiva il servizio

Una strumento di supporto ai giovani  finalizzato a contrastare, laddove possibile, il fenomeno dilagante della disoccupazione che il Comune di Avellino ha inteso attuare istituendo presso l’Ente di Piazza del Popolo uno sportello di “accoglienza e informazioni su Garanzia Giovani”

L’Amministrazione Comunale al fianco dei giovani. Lo fa attraverso l’adesione al progetto “Garanzia Giovani” ovvero un piano europeo che si rivolge a giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni che non lavorano, non studiano, non frequentano corsi di formazione lavoro. Una strumento di supporto ai giovani  finalizzato a contrastare, laddove possibile, il fenomeno dilagante della disoccupazione che il Comune di Avellino ha inteso attuare istituendo presso l’Ente di Piazza del Popolo uno sportello di “accoglienza e informazioni su Garanzia Giovani” al fine di rendere più agevole l’incontro tra i giovani e gli operatori esperti della materia. Uno sportello affidato, senza alcun impegno di spesa per il Comune, al Consorzio Ro.Ma. accreditato presso la Regione Campania per le attività formative e quale soggetto promotore di tirocini nell’ambito del Piano Attuativo Regionale Campania “Garanzia Giovani”.

Presso lo sportello istituito al Comune di Avellino e operativo il lunedì mattina, dalle 9.00 alle 13.00,  i giovani hanno l’opportunità di essere  informati sulle misure messe in campo dalla Regione Campania e sui servizi previsti dal Programma. Il consorzio ha il compito di fornire tutte le informazioni nel modo più chiaro possibile per facilitare l’orientamento rispetto ai servizi disponibili.

I giovani avellinesi di età compresa tra i 16 e 29 anni  per poter usufruire dei servizi offerti da  Garanzia Giovani, devono iscriversi compilando il form di adesione sul sito della Regione Campania  

“Una opportunità importantissima  – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Marco Cillo – che l’Amministrazione Comunale vuole dare ai giovani inoccupati della città di Avellino che, con l’istituzione dello sportello di “Accoglienza e informazioni su Garanzia Giovani”, hanno un accesso più facile e specifico sia rispetto ai servizi e alle occasioni disponibili, sia rispetto alle modalità di adesione e fruizione della garanzia. Uno sportello questo dell’accoglienza e delle informazioni – prosegue l’Assessore Cillo –  che, nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale, per essere completo deve poter svolgere anche  altre attività previste da Garanzia Giovani  come i ‘Tirocini curriculari anche in modalità geografica’ e il ‘Servizio Civile’. Ed in tal senso stiamo lavorando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garanzia Giovani, il Comune di Avellino attiva il servizio

AvellinoToday è in caricamento