Forum dei Giovani di Avellino, polemica per la visita all'Expo Milano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AvellinoToday

La nota dei Consiglieri del Forum dei Giovani del Comune di Avellino Francesco La Verde, Francesco Pacilio, Veronica Gimmelli, Michele Russo

Quando si usano i soldi pubblici serve trasparenza. Quest’ultima deve necessariamente rappresentare un aspetto comportamentale di chi li amministra. O forse sarebbe più giusto dire “dovrebbe”.

Come è ben noto, Domenica 17 Maggio, una delegazione dell’Assemblea del Forum dei Giovani di Avellino ha partecipato ad EXPO2015, con l’iniziativa denominata Utopia – EXPOse Your Ideal City. Va subito segnalato che non è stata convocata alcuna Assemblea per discutere del progetto e la Giunta (del Forum), fatta eccezione per la consigliera Galluccio, ha ritenuto, non si sa sulla base di quale necessità od urgenza, di poter deliberare autunomamente, in data 22-04-2015, contravvenendo a quelle che sono le norme del Regolamento.

Come è possibile leggere nel Regolamento:
“L’Assemblea approva in modo definitivo ed esecutivo i progetti del Forum”;
“La Giunta ha il compito di: deliberare sulle questioni riguardanti l’attività del Forum per l’attuazione delle sue finalità secondo le direttive dell’Assemblea assumendo tutte le iniziative del caso”;
“La Giunta ha il compito di: …realizzare i deliberati dell’Assemblea”.

Il mancato rispetto delle norme del Regolamento costituisce, di per sé, una fattispecie idonea a far si che la predetta delibera di Giunta venga impugnata.

Non trascuriamo poi gli errori contenuti all’interno della stessa delibera. Come è infatti ben possibile leggere, risultano errati tutti i quattro “CONSIDERATO”. Sono state prese in considerazione alcune norme del Regolamento: art.1 comma 1, art.1 comma 10, art.1 comma 11, art.1 comma12. Si tratta in realtà dell’art.3 comma1, art.3 comma 10, art.3 coma12, art.3 comma 13. (Almeno il “copia e incolla” potrebbe essere fatto con maggiore attenzione).

Un altro aspetto importante su cui occorre posare l’attenzione è dato senza dubbio dalla delegazione dell’Assemblea alla manifestazione. Per chi non lo sapesse il termine DELEGAZIONE sta ad indicare l’incarico che un soggetto, detto delegante, conferisce a un altro soggetto, detto delegato. Nel caso di specie l’unico organismo deputato a delegare era l’Assemblea del Forum, Assemblea che, ricordiamo, non è stata convocata.

Il numero dei partecipanti è stato reso noto solo ed esclusivamente per mezzo della determina dirigenziale, pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di Avellino in data 15/05/2015 (un giorno prima della partenza). Quale è stato il criterio di scelta della delegazione e chi, soprattutto, ha deliberato il criterio di scelta?

Va ancora considerato che la Determina Dirigenziale, Settore 8 – Pubblica Istruzione – Cultura N. 122 del 12/05/2015 determina di affidare, ai sensi dell’art. 125 comma 11 del Dlgs 163/2006, all’agenzia di viaggi “Roulette Agency”, Via Verdi 9 (AV), per l’importo di € 1.650,00 compreso IVA, il servizio di viaggio e pernottamento di otto membri interni all’Assemblea del Forum nei giorni 16,17, e 18 Maggio 2015 per la partecipazione del Forum dei Giovani del Comune di Avellino all’EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”;

…di demandar al Forum dei Giovani il perfezionamento del rapporto obbligatorio di cui alla presente, previa acquisizione di Smart CIG e scambio di apposita lettera commerciale che tiene luogo il contratto;

di impegnare la somma di € 1.650,00 compreso IVA, sul cap 1409/1 dell’elaborando bilancio 2015.

Anche la scelta dell’agenzia di viaggi non si sa di quale deliberazione sia figlia. È stata fatta una gara? Quali sono le varie offerte presentate? Dove sono state pubblicate le stesse? Chi si è occupato di tutto ciò?

Probabilmente non si è arrivati, da parte di qualcuno, all’intuizione che quelli che si stanno amministrando sono soldi pubblici. Per questa serie di motivi chiediamo lumi al Presidente del Forum dei Giovani di Avellino Stefano Luongo, alla Dirigente IV settore, dott.ssa Carmela Cortese e, soprattutto, all’Assessore con delega alle Politiche Giovanili del Comune di Avellino, Nunzio Cignarella. Rimaniamo in attesa di risposte dettagliate sulla vicenda.

Consiglieri di opposizione del Forum giovani
Francesco La Verde 
Francesco Pacilio
Veronica Gimmelli
Michele Russo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento