menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondo per popolazioni e imprese delle aree interne, Todisco: "Incremento di 30 milioni"

Il consigliere regionale, in una nota, specifica che: "Verrà portata a 90 milioni la dotazione del Fondo per sostenere iniziative di enti pubblici e imprese finalizzate a contrastare lo spopolamento dei comuni più emarginati d’Italia"

"Il Fondo per il sostegno alle popolazioni e alle imprese residenti nei comuni svantaggiati delle aree interne italiane viene incrementato di 30 milioni e portato complessivamente a 90 milioni la dotazione del Fondo per sostenere iniziative di enti pubblici e imprese finalizzate a contrastare lo spopolamento dei comuni più emarginati d’Italia". Ad annunciare questa novità è il consigliere regionale Francesco Todisco

Potenziamento del fondo: ecco le novità

Come ribadito dal consigliere regionale in una nota: "Sarà un decreto del Presidente del Consiglio, su proposta del Ministro del Sud e della Coesione Territoriale, ad emanare le norme per la ripartizione delle risorse. Gli interventi finanziabili saranno: l’adeguamento di immobili da concedere in comodato d’uso gratuito per l’apertura di attività commerciali, artigianali o professionali; l’avvio di attività commerciali, artigianali ed agricole; la concessione di contributi per il trasferimento della residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne (il cosiddetto “incentivo insediamento”); la possibilità nei Comuni svantaggiati delle aree interne di concedere alle persone fisiche immobili pubblici in comodato d’uso gratuito, da adibire ad abitazione principale, nonché la concessione in uso gratuito di locali appartenenti al patrimonio pubblico, al fine di esercitare ogni forma di lavoro agile, con oneri manutenzione a carico dei concessionari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento