Economia

Tornatore (Fenapi): "Con il Piano di Sviluppo Rurale facciamo crescere l'Irpinia"

A fare gli onori di casa il presidente regionale FENAPI Enzo Criscuoli, presenti al dibattito, tra gli altri,  il segretario regionale ALI (associazione Lavoratori Italiani) Angelo Lettera, il segretario provinciale FENAPI Avellino  Giuseppe Tornatore e la direttrice del circolo Inapi Avellino  Marietta Vecchione

Nei giorni scorsi presso la sede Regionale della FENAPI, sigla sindacale che raggruppa i Piccoli Imprenditori, si è tenuta una tavola rotonda sul tema dei P.S.R. (Piano di Sviluppo Rurale) e dei nuovi fondi europei che potranno essere utilizzati in Campania in misura allo sviluppo delle aziende agricole e delle imprese. Un intervento mirato e necessario per poter ridare slancio ad un settore che è stato trainante e vitale per l’economia regionale negli anni addietro e che potrebbe ridare opportunità occupazionali ed imprenditoriali concrete, ai giovani e meno giovani.

A fare gli onori di casa il presidente regionale FENAPI Enzo Criscuoli, presenti al dibattito, tra gli altri,  il segretario regionale ALI (associazione Lavoratori Italiani) Angelo Lettera, il segretario provinciale FENAPI Avellino  Giuseppe Tornatore e la direttrice del circolo Inapi Avellino  Marietta Vecchione.

Soddisfazione traspare dalle parole di Giuseppe Tornatore:  “Guardare al nostro patrimonio naturalistico non solo come richiamo turistico, ma anche con rinnovato spirito di impresa potrebbe essere il segreto del rilancio della nostra terra, ormai considerata solo come suolo fertile per l’eolico selvaggio e per le trivellazioni petrolifere, ed ottimo recipiente di rifiuti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornatore (Fenapi): "Con il Piano di Sviluppo Rurale facciamo crescere l'Irpinia"

AvellinoToday è in caricamento