Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia Pratola Serra

Elezioni Stellantis, Zaolino (Fismic-Confsal): "Sbaragliata tutta la concorrenza"

"Abbiamo costruito un nuovo modello sindacale fatto di concretezza e mediazione per fare accordi in difesa del tessuto industriale, indebolito dalla pandemia e dalla crisi dell'Automotive"

“Sicurezza e prospettiva” sono stati i due pilastri della campagna elettorale che ha visto prevalere la Fismic/Confsal nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra.

 Alla Fismic vanno 427 voti e 5 delegati alla Fim vanno 394 (5) Uilm 305 + 81 impiegati (3 +1 impiegato) Uglm 267 (3) alla Aqcf 47 (1).

Con questi numeri dichiara un soddisfatto Zaolino la Fismic/Confsal Irpina sbaragliata tutta la concorrenza e completa la scalata alla leadership provinciale.

I recenti risultati della Denso di Pianodardine della Iia di Flumeri e delle numerose piccole e medie aziende fanno di noi un sindacato concreto e rappresentativo.

Ai lavoratori di questa provincia continua Zaolino interessano i fatti e non le chiacchiere vuote o peggio ancora un sindacato legato alla politica.

Abbiamo costruito un nuovo modello sindacale fatto di concretezza e mediazione per fare accordi in difesa del tessuto industriale, indebolito dalla pandemia e dalla crisi dell'Automotive.

Il mio unico merito conclude Zaolino è di aver saputo costruire squadre di candidati veramente rappresentativi che hanno fatto grande la Fismic di Avellino.

 Ringraziamenti e auguri vanno a Franco Mosca in più votato in Stellantis della Fismic con 108 voti ad Arturo Fiorillo con 97, Pellegrino Capolongo con 77 ,Angelo Usai  con 55 , Gianni Colicchio con 47.

 Un particolare ringraziamento va a Ida Bianco prima dei non eletti che si è battuta con tenacia fino a sfiorare la rielezione con 42 preferenze

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Stellantis, Zaolino (Fismic-Confsal): "Sbaragliata tutta la concorrenza"

AvellinoToday è in caricamento