menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendenti rilevano l'azienda Incea: i propri risparmi per riprendere a lavorare

E' la storia degli ex dipendenti dello stabilimento Incea di Altavilla Irpina che produce ceramiche sanitarie

Rilevano l'azienda e riprendono la produzione, dopo due anni di cassa integrazione, investendo i loro tfr. E' la storia degli ex dipendenti dello stabilimento Incea di Altavilla Irpina (Avellino) che, dopo la chiusura della fabbrica di ceramiche sanitarie, hanno riportato in attività lo stabilimento investendo i propri tfr e i risparmi dando vita a "New Incea", cooperativa costituita ieri presso il Comune di Altavilla Irpina. Presidente della cooperativa sarà Nuzzo Martorino, decano degli operai dello stabilimento. Lo stabilimento è presente nel comune irpino dagli anni '70 e per anni ha esportato ceramiche sanitarie non solo in Italia, ma anche in diversi paesi europei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento