Area vasta Avellino-Benevento, la sfida della Cgil

"Il tema - illustra Antonio Famiglietti, segretario organizzativo CGIL di Avellino - assume particolare rilevanza, in quanto intendiamo fornire una chiave di lettura dello sviluppo regionale partendo dalle aree interne e analizzando le possibilità di utilizzo dei fondi 2014/2020"

Venerdì 19 febbraio, presso il centro sociale di Avellino, Samantha della Porta, si terrà il confronto organizzato dalla CGIL di Avellino e Benevento sul tema “Area vasta AVELLINO-BENEVENTO, Le infrastrutture per lo sviluppo e la programmazione dei fondi europei 2014/2020”.

L’appuntamento è fissato alle ore 15.30.

Prenderanno parte, il presidente del consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, i sindaci di Avellino e Benevento, Paolo Foti e Fausto Pepe, il sottosegretario alle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, Giuseppe Spadaro della segreteria regionale CGIL.

A moderare l’incontro, il segretario della CGIL di Avellino, Vincenzo Petruzziello. Introduce Rosita Galdieri, segretario provinciale CGIL Benevento. Le conclusioni saranno affidate A Fabrizio Solari, della CGIL nazionale.

“Il tema – illustra Antonio Famiglietti, segretario organizzativo CGIL di Avellino – assume particolare rilevanza, in quanto intendiamo fornire una chiave di lettura dello sviluppo regionale partendo dalle aree interne e analizzando le possibilità di utilizzo dei fondi 2014/2020, in relazione ai progetti infrastrutturali più importanti, che interessano l’area di Avellino e Benevento. Immaginare l’Irpinia e il Sannio come asse strategico ed alternativo all’area costiera costituisce un elemento di forza delle due province. Domani, chiederemo ci confronteremo anche con il sottosegretario e con gli ospiti istituzionali e politici, sulle possibilità e sulle opportunità di utilizzo dei fondi europei”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento