menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la Provincia di Avellino anticipa i pagamenti alle imprese per il saldo degli interventi effettuati

Il presidente Biancardi: "Impossibile per le ditte portare a compimento le opere"

Il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi, ha approvato un provvedimento per consentire il pagamento dei lavori in esecuzione per conto dell’Ente. La decisione è stata assunta in considerazione dell’emergenza sanitaria, per venire incontro alle esigenze delle imprese.

I dettagli del provvedimento

Il presidente Biancardi ha autorizzato “in via straordinaria i dirigenti al pagamento dei lavori realizzati in esecuzione dei contratti di appalto stipulati con la Provincia di Avellino, sospesi a causa delle disposizioni nazionali e regionali adottate in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

E’ stato così disposto il pagamento a richiesta degli aventi titolo, “per gli importi maturati al momento della presentazione della domanda, in deroga alle eventuali previsioni dei limiti di importi previsti dal contratto o dal capitolato di appalto”.

Nel provvedimento si diffidano i direttori dei lavori, alla presentazione degli stati di avanzamento dei lavori già eseguiti alla data della sospensione, al fine di consentire la liquidazione.

Biancardi: "L'ente pagherà quello che le imprese hanno già realizzato"

“In questa grave situazione di emergenza, che non è solo sanitaria ma anche economica, cerchiamo di elargire il dovuto alle imprese che operano per conto della Provincia, anche se non hanno raggiunto il limite previsto per lo stato di avanzamento dei lavori – spiega il presidente Biancardi – Abbiamo ritenuto assurdo in questa fase non consentire il pagamento, in considerazione del fatto che le ditte non possono portare avanti le opere per lo stop ai cantieri disposto da Governo e Regione. L’ente, dunque, pagherà quello che le imprese hanno già realizzato, senza farci bloccare dai paletti della burocrazia, che in altri tempi vanno giustamente e ovviamente rispettati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento