menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'allarme di Coldiretti agli imprenditori agricoli: "Non pagate il bollettino"

In questi giorni, il bollettino truffa è arrivato a molti giovani imprenditori agricoli che hanno avviato l’attività: “Le imprese – spiega ancora Coldiretti Avellino – non sono assolutamente tenute a pagare il bollettino. Il servizio offerto non sostituisce il versamento del diritto annuale di iscrizioni al registro imprese dovuto per legge"

Coldiretti Avellino mette in guardia da una possibile truffa ai danni degli imprenditori.

Agli iscritti alla Camera di Commercio, in questi giorni viene recapitata a casa una lettera accompagnata da un bollettino dell’importo di 309,87 euro (tra tariffa base e iva) per il pagamento dell’“iscrizione al portale multiservizi riservato alle ditte iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato”.

“Non va pagato – spiega il direttore di Coldiretti Avellino, Salvatore Loffreda - le prime ad essere state contattate sono state le imprese agricole che, già nelle scorse settimane, avevano ricevuto il bollettino intestato ad una fantomatica azienda che chiede il pagamento dell’importo per una iscrizione ad un registro che altro non è che un tentativo di far aderire le aziende a servizi commerciali e pubblicitari, peraltro inesistenti, che nulla hanno a che fare con le attività dell’Ente Camerale”.

Nel bollettino è riportata una dicitura scritta in piccolo: “L’iscrizione è obbligatoria per le ditte iscritte alla Camera di Commercio qualora si desideri usufruire dei servizi offerti, totalmente detraibili ai fini iva. L’accettazione della nostra proposta e l’utilizzo del nostro portale multiservizi ha finalità esclusivamente commerciale e non surroga né in alcun modo sostituisce gli adempimenti imposti dallo Stato e dalla pubblica amministrazione in tema di iscrizione al Registro delle Imprese”.

In questi giorni, il bollettino truffa è arrivato a molti giovani imprenditori agricoli che hanno avviato l’attività: “Le imprese – spiega ancora Coldiretti Avellino – non sono assolutamente tenute a pagare il bollettino. Il servizio offerto non sostituisce il versamento del diritto annuale di iscrizioni al registro imprese dovuto per legge. Ci troviamo di fronte ad un tentativo di frode – spiega ancora Coldiretti – in quanto questa ditta, utilizzando diciture che richiamano l’obbligatorietà del pagamento, incassano l’importo del bollettino a fronte dell’iscrizione ad un presunto elenco web. E’ sempre bene leggere le condizioni prima di pagare. Noi consigliamo di recarsi agli sportelli Coldiretti per qualsiasi informazione”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento