rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Economia

Coldiretti, apre in Campania l’Academy per under 30

La scuola è pensata per sostenere la crescita dirigenziale delle nuove generazioni di agricoltori

Al via in Campania l’Academy di Giovani Impresa, la scuola strategico-politica diretta agli imprenditori under 30, pensata per sostenere la crescita dirigenziale delle nuove generazioni di agricoltori. Spazio strutturato di informazione e confronto, la Scuola avvia una costante riflessione sulle aree tematiche più rilevanti e di attualità per l’agroalimentare italiano per quanti interessati a divenire parte integrante di Giovani Impresa e contribuire allo sviluppo del settore.

Dal 17 maggio la scuola debutta anche in Campania, dopo le edizioni di Lombardia, Marche e Sicilia, con un programma che spazia dagli scenari europei alle scelte del PNRR, ai driver del cibo del futuro. Gli incontri saranno inaugurati dal presidente nazionale Ettore Prandini e dal presidente regionale Gennarino Masiello, che racconteranno ai ragazzi le loro storie personali e le esperienze di rappresentanza ma anche le sfide che il Paese ha davanti, con le progettualità di Coldiretti messe in campo per la ripartenza.

«Il confronto è il sale della nostra organizzazione – dichiara Claudia Sorbo, delegata regionale di Coldiretti Giovani Impresa – e abbiamo il dovere di accompagnare i giovani verso sfide inedite, che questi tempi difficili ci stanno consegnando. C’è bisogno di competenze così come di strumenti in grado di leggere e comprendere la complessità. Un impegno che ci vede in prima linea per rispondere ad un trend crescente di giovani che vedono nell’agricoltura il proprio presente oltre che il futuro. Dalle difficoltà del periodo che viviamo nasceranno nuove opportunità che gli agricoltori sono pronti a cogliere».

Nel 2022, il programma formativo di l’Academy propone una azione di on boarding, di primo avvicinamento e inserimento di nuovi giovani imprenditori in Coldiretti Giovani Impresa attraverso le cinque lezioni sul futuro, una serie di incontri sia on line che in presenza, organizzati in tutte le regioni. Si tratta di un tour che toccherà tutta la penisola, coinvolgendo i giovani in momenti di approfondimento guidati da testimonianze di referenti di area, tecnici da Bruxelles, testimonial del territorio, professori universitari e ricercatori per invitare giovani interessati ad avvicinarsi ad una cultura sindacale ed economica, a salire a bordo della community di Coldiretti Giovani Impresa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti, apre in Campania l’Academy per under 30

AvellinoToday è in caricamento